Bellinzonese
11.02.2019 - 17:470
Aggiornamento 19:43

Via Maderno, il Municipio: 'Totalmente inabitabile' il palazzo

L'esecutivo sottolinea che si tratta di una situazione eccezionale per la Città e che gli ultimi inquilini dovranno abbandonare lo stabile

L'inabitabilità totale. Dovrà essere completamente evacuato lo stabile di via Maderno 3 a Bellinzona, soprannominato 'palazzo della vergogna' per le gravi condizioni di disagio sociale rilevate al suo interno. Il Municipio della capitale – come sottolineato in una nota odierna – lo scorso 6 febbraio ha infatti decretato lo stato di inabitabilità totale. Una decisione che fa seguito a una serie di interventi avviati da più servizi dell'amministrazione comunale negli ultimi mesi. Due anni fa era già stata decretata l'inabitabilità di alcuni appartamenti non più a norma, mentre poco più di un anno fa era stato imposto il divieto di domiciliare nuovi inquilini nello stabile, dove era anche dovuta intervenire la Polizia comunale per esercizio abusivo della prostituzione. 

"La proprietà – si legge –, una professionista con domicilio a Lucerna, più volte stimolata a trovare una soluzione alla situazione indecorosa è intervenuta con piccoli correttivi, senza però mai risolvere le problematiche più gravi, scaturenti anche da lacune nell'amministrazione dello stabile, spesso assente”. 

Dichiarata l'inabitabilità totale, l'esecutivo impone quindi anche agli ultimi inquilini di abbandonare il palazzo. “Si tratta di inquilini per i quali il Comune pure si era fatto parte attiva nella ricerca di una diversa sistemazione, ma che più volte hanno rifiutato l'aiuto dell'amministrazione comunale, verosimilmente perché il tipo di permesso di cui erano al beneficio, e che risulterebbe già da un certo tempo scaduto e non rinnovato, non permetteva l'accesso ad aiuti sociali statali”. 

Infine, il Municipio sottolinea che il caso di degrado è unico in città.

1 sett fa Situazione di degrado nel 'palazzo della vergogna'
Tags
inabitabilità
stabile
palazzo
municipio
inquilini
maderno
via maderno
inabitabilità totale
amministrazione
© Regiopress, All rights reserved