Servette
3
Aarau
1
fine
(0-1)
Lucerna
0
Thun
2
fine
(0-0)
Zurigo
3
Young Boys
3
fine
(2-0)
Lugano
2
Zugo
2
2. tempo
(1-2 : 1-0)
Servette
CHALLENGE LEAGUE
3 - 1
fine
0-1
Aarau
0-1
 
 
34'
0-1 MISIC PETAR
1-1 STEVANOVIC DALIBOR
58'
 
 
2-1 SEVERIN YOAN
84'
 
 
3-1 FOLLONIER DANIEL
90'
 
 
MISIC PETAR 0-1 34'
58' 1-1 STEVANOVIC DALIBOR
84' 2-1 SEVERIN YOAN
90' 3-1 FOLLONIER DANIEL
Venue: Stade de Geneve.
Turf: Natural.
Capacity: 30,084.
Ultimo aggiornamento: 20.10.2018 21:16
Lucerna
SUPER LEAGUE
0 - 2
fine
0-0
Thun
0-0
SCHULZ MARVIN
5'
 
 
KNEZEVIC STEFAN
31'
 
 
 
 
63'
0-1 SORGIC DEJAN
SCHWEGLER CHRISTIAN
66'
 
 
 
 
69'
SORGIC DEJAN
 
 
70'
HEDIGER DENNIS
 
 
83'
TOSETTI MATTEO
SCHWEGLER CHRISTIAN
84'
 
 
 
 
90'
KABLAN CHRIS
 
 
90'
0-2 SALANOVIC DENNIS
5' SCHULZ MARVIN
31' KNEZEVIC STEFAN
SORGIC DEJAN 0-1 63'
66' SCHWEGLER CHRISTIAN
SORGIC DEJAN 69'
HEDIGER DENNIS 70'
TOSETTI MATTEO 83'
84' SCHWEGLER CHRISTIAN
KABLAN CHRIS 90'
SALANOVIC DENNIS 0-2 90'
Venue: Swissporarena.
Turf: Natural.
Capacity: 16,490.
Distance: 116km.
Sidelined Players: FC LUZERN - VOCA IDRIZ (Susp.), RODRIGUEZ FRANCISCO (Injured).
FC THUN - KARLEN GREGORY (Injured).
Ultimo aggiornamento: 20.10.2018 21:16
Zurigo
SUPER LEAGUE
3 - 3
fine
2-0
Young Boys
2-0
1-0 ODEY STEPHEN
8'
 
 
2-0 KOLOLLI BENJAMIN
10'
 
 
RUEGG KEVIN
37'
 
 
 
 
40'
SOW DJIBRIL
ODEY STEPHEN
47'
 
 
 
 
55'
2-1 HOARAU GUILLAUME
3-1 KOLOLLI BENJAMIN
58'
 
 
 
 
61'
WOLFLI MARCO
MODOU PA
61'
 
 
 
 
61'
SANOGO SEKOU
 
 
64'
3-2 NGAMALEU MOUMI
 
 
69'
3-3 HOARAU GUILLAUME
KRYEZIU HEKURAN
73'
 
 
 
 
86'
LAUPER SANDRO
 
 
90'
NSAME JEAN-PIERRE
 
 
90'
VON BERGEN STEVE
8' 1-0 ODEY STEPHEN
10' 2-0 KOLOLLI BENJAMIN
37' RUEGG KEVIN
SOW DJIBRIL 40'
47' ODEY STEPHEN
HOARAU GUILLAUME 2-1 55'
58' 3-1 KOLOLLI BENJAMIN
WOLFLI MARCO 61'
61' MODOU PA
SANOGO SEKOU 61'
NGAMALEU MOUMI 3-2 64'
HOARAU GUILLAUME 3-3 69'
73' KRYEZIU HEKURAN
LAUPER SANDRO 86'
NSAME JEAN-PIERRE 90'
VON BERGEN STEVE 90'
Venue: Stadion Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 26,104.
Distance: 95km.
Sidelined Players: FC ZURICH - PALSSON VICTOR (Injured).
Ultimo aggiornamento: 20.10.2018 21:16
Lugano
COPPA SVIZZERA
2 - 2
2. tempo
1-2
1-0
Zugo
1-2
1-0
 
 
1'
0-1 SENTELER
1-1 WALKER
2'
 
 
 
 
20'
1-2 SIMION
2-2 REUILLE
30'
 
 
SENTELER 0-1 1'
2' 1-1 WALKER
SIMION 1-2 20'
30' 2-2 REUILLE
Ultimo aggiornamento: 20.10.2018 21:16
Bellinzonese
24.05.2018 - 06:000
Aggiornamento 14:34

In bici fino a Capo Nord per aiutare un amico

L'iniziativa di Moreno Guatieri e Stefano Jorio per realizzare il sogno e il progetto di Mario Giubbilei, tetraplegico a causa di un incidente in bici

Partenza il 9 giugno da Bellinzona, arrivo il 21 luglio a Capo Nord, nella parte più settentrionale della Norvegia. Nelle gambe, pedalando, 4’576 chilometri da percorrere in 38 tappe attraversando 12 nazioni e superando un dislivello complessivo di oltre 30mila metri. Il vero obiettivo di Moreno Guatieri di Arbedo e Stefano Jorio di Paudo, tramite questa iniziativa e la loro associazione My Second, è però un altro: raccogliere 70mila franchi per aiutare l’amico Mario Giubbilei a realizzare il proprio sogno. Era il 26 dicembre 2015 quando in un secondo la sua vita è radicalmente cambiata: durante un giro in mountain bike nel Vedeggio una traversina in legno ha ceduto e la ruota anteriore si è bloccata facendolo ruzzolare a terra. Rimasto tetraplegico, non si è perso d’animo e oggi – col sostegno della famiglia e degli amici – vuole portare la propria esperienza e un messaggio di speranza fuori dalle mura dell’istituto in cui è costretto a risiedere.

Incontrando studenti, apprendisti e associazioni attive in vari campi, intende motivarli parlando della propria esperienza e sensibilizzandoli sui pericoli e su quanto sia prezioso il bene ‘vita’. Un messaggio positivo, nonostante le avversità con cui chiunque può confrontarsi da un momento all’altro. Per riuscire in questo intento, Mario necessita oggi di migliorare la propria mobilità sul territorio slegandosi dalla necessità di dover sempre far capo al noleggio di un veicolo speciale, che risulta oneroso: confida quindi di poterne acquistare uno, aggiungendo alla propria dotazione tecnica anche un computer a comandi vocali.

Moreno e Stefano hanno perciò elaborato un sistema di sponsorizzazione che, dedotte le spese vive della pedalata, porterà a coprire l’impegno finanziario richiesto per concretizzare l’iniziativa di Mario. «Il suo viaggio è diventato il nostro, e il nostro il suo», spiegano nel materiale rintracciabile online all’indirizzo www.mysecond.ch, oppure su Facebook digitando ms mysecond, oppure ancora su Instagram con #cuoreinsella. Diverse le modalità di sponsorizzazione: acquistando una tappa (a disposizione ve ne sono ancora 14), oppure con donazioni singole contraccambiate da buoni caffè, pizza e pranzo. Vi sono poi tre diversi livelli di pacchetti premium per chi intendesse pubblicare il proprio logo sul sito internet o stamparlo sulle tute da bici, sulle borse da viaggio e sul veicolo destinato a Mario.
Quanto all’aspetto sportivo, Moreno non è nuovo a esperienze di questo genere. In passato, sempre in sella, si era già recato in Molise. Ora, confrontandosi con l’amico Stefano, ha ritenuto possibile ambire a una destinazione ancora più impegnativa dal profilo fisico. «Ci stiamo allenando da alcuni mesi – ci spiega – coscienti che avremo davanti quasi due mesi molto intensi fisicamente e che dovremo talvolta improvvisare». Tappa dopo tappa alloggeranno in ostelli e B&B, «ma porteremo anche la tenda, che ci consentirà di non uscire troppo dal percorso in cerca di un letto».

Tags
stefano
bici
amico
capo
moreno
mario
tappa
capo nord
nord
iniziativa
© Regiopress, All rights reserved