Bellinzonese
24.01.2018 - 19:540

Divertirsi al Carnevale senza violenza

Premiati i vincitori del concorso indetto dalla Fondazione Damiano Tamagni, ucciso nel 2008 mentre festeggiava al Carnevale di Locarno

Festeggiare e divertirsi senza degenerare in atti di violenza. Con questo spirito si è conclusa la decima edizione del concorso di Carnevale della Fondazione Damiano Tamagni rivolto agli allievi di terza e quarta media, che quest’anno ha visto la partecipazione di 166 ragazzi con 135 opere. La giuria ha scelto sei disegni da sottoporre al giudizio del pubblico: il parere degli esperti e la votazione online hanno così decretato i tre vincitori premiati oggi a Palazzo civico a Bellinzona. Il primo premio del valore di 500 franchi è stato assegnato a Nicolas Castelletti (Scuole medie Locarno 1). Con la sua opera sono stati realizzati mille manifesti che verranno messi a disposizione dei carnevali della Svizzera italiana e delle Scuole medie per sensibilizzare i giovani a festeggiare nel rispetto del prossimo. Secondo posto per Ambra Jacoma (Scuole medie Castione), che ha ricevuto un premio di 300 franchi, mentre Vojislav Kurcubic (Istituto S. Anna) si è aggiudicato il terzo premio di 200 franchi. La terza della docente Sheila Mirarchi (Scuole medie Castione) è stata inoltre insignita del premio speciale Del Don.

Potrebbe interessarti anche
Tags
scuole
scuole medie
premio
carnevale
franchi
violenza
© Regiopress, All rights reserved