Bellinzonese
06.07.2017 - 08:470
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:20

Incendio al distributore, arrestato un 41enne italiano

La Polizia cantonale aggiorna i dettagli dell'incendio di ieri notte a Bellinzona. Sul posto sono intervenuti i pompieri di Bellinzona, agenti della Polizia cantonale e della Polizia della città di Bellinzona. Il rogo è stato segnalato da un cittadino che con un estintore ha cercato di domare le fiamme fino al giungere dei pompieri e della polizia. Dopodiché è stato predisposto un perimetro di sicurezza a circa 300 metri dall'evento, provvedendo al contempo a chiudere al traffico via San Gottardo, via Ripari Tondi e il vicino sottopassaggio, per poi far sgombrare persone e veicoli dalla zona di pericolo. Accertata da subito la matrice dolosa dell'incendio è stato predisposto un dispositivo di ricerca coordinato dalla Polizia cantonale in collaborazione con la Polizia della città di Bellinzona. Dispositivo che, grazie alle informazioni raccolte sul posto, ha portato al fermo – poco prima delle 2, in via San Gottardo a Bellinzona – di un 41enne cittadino italiano della provincia di Crotone, in seguito posto in arresto. L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di incendio intenzionale. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella.

Potrebbe interessarti anche
Tags
polizia
bellinzona
incendio
posto
polizia cantonale
41enne
via
© Regiopress, All rights reserved