Il 45esimo presidente degli Stati Uniti
Elezioni USA 2016
09.11.2016 - 09:390
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:17

Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti Clinton ammette la sconfitta

Donald Trump sarà il 45esimo presidente degli Stati Uniti. Con la prevista conquista di Pennsylvania e Wisconsin, il tycoon di New York si assicura 288 Grandi Elettori, passando quindi la soglia dei 270 che gli servono per accedere alla Casa Bianca. Trump entrerà nella residenza di Washington il 20 gennaio. 

Hillary Clinton ha ammesso la sconfitta. Stando alla Cnn, l'ex candidata democratica ha chiamato l'oramai presidente Donald Trump, riconoscendo di essere stata sconfitta.

Gli elettori hanno scelto ed è una scelta inattesa. Una sorpresa. A far pendere la bilancia per Trump sono stati alcuni Stati precedentemente a favore dei democratici. In particolare la 'Rust Belt' – la fascia di territorio al di sotto dei grandi laghi che abbraccia i centri della vecchia industria come Detroit e Pittsburgh – è andata al magnate, fatta parziale eccezione per l'Illinois, dove Clinton ha vinto quasi solo nella regione di Chicago.

Di sicuro Clinton ha perso la presidenza non solo negli Stati chiave, quelli con molti Grandi Elettori e storicamente in bilico, ma anche nei propri 'feudi', quelli che in tempi recenti erano sempre stati colorati di blu-democratico.

Repubblicani con la maggioranza anche in Senato

Ieri gli americani hanno scelto pure i propri rappresentanti in Senato, dove si prospetta una vittoria dei repubblicani. Se le proiezioni fossero corrette, ciò significherebbe un dominio incontrastato del partito conservatore a Washington, con il pieno controllo di Casa Bianca, Senato e Camera.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved