Archivio
12.05.2017 - 12:070
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:11

La superstar canadese Ryan O'Reilly: 'Parigi è piena di cultura. La Svizzera ha talento'.

I fortissimi canadesi saranno il prossimo avversario della Svizzera domani alle 20.15. Ieri sera la Francia ha tuttavia dimostrato che questo Canada può venir messo in difficoltà. «Non sono sorpreso» raccconta la superstar dei Buffalo Sabres, Ryan O'Reilly. «La Francia ha giocato duramente, ha lavorato mostrando solidità e solidarietà. A ogni cambio era una lotta e poi finalmente la pista era piena. È bello vedere questo entusiasmo in una nazione non propriamente hockeistica. Parigi è una città magnifica, piena di cultura e le nostre famiglie sono al seguito, mi trovo davvero bene qui». Il 26enne attaccante parla della sfida contro i rossocrociati di Patrick Fischer: «Dovremo alzare ulteriormente il nostro livello: tutti contro di noi danno qualcosa in più. Poi la Svizzera è un'ottima squadra, dotata di talento, ed è capace di difendersi egregiamente».

L'ex giocatore dell'Ambrì Matt Duchene è dello stesso avviso: «Già in passato abbiamo avuto difficoltà contro la Svizzera, quindi dovremo essere pronti». 

© Regiopress, All rights reserved