Archivio
15.09.2016 - 22:000
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:16

A Sophie Hunger il Gran Premio svizzero di musica

La zurighese Sophie Hunger ha vinto il Gran Premio svizzero di musica 2016. E l’assegno di centomila franchi le è stato consegnato stasera durante la cerimonia che si è tenuta a Losanna alla presenza del consigliere federale Alain Berset. Nata nel 1983, Sophie Hunger ha debuttato nel 2007 con l’album ‘Sketches of sea’ che testimoniava già la sua forte personalità artistica. Inserita nel 2008 nel programma del Montreux Jazz Festival, ha pubblicato nello stesso anno l’album ‘Monday’s Ghost’, disco d’oro in Svizzera, che ha segnato l’inizio della sua carriera internazionale. Nei suoi album la cantautrice (che scrive, compone e arrangia in francese, inglese e tedesco) mostra le sue numerose qualità: una voce fuori dal comune, un innato senso della melodia e una certa propensione al rischio. Superando le barriere nazionali e internazionali Hunger ha saputo conquistarsi un pubblico fedele nel mondo intero. Tra i quindici finalisti c’erano pure i ticinesi Peter Kernel (Barbara Lehnhoff & Aris Bassetti).

Potrebbe interessarti anche
Tags
sophie hunger
sophie
musica
gran premio
gran premio svizzero
premio svizzero
premio
album
© Regiopress, All rights reserved