Municipio e Consiglio Parrocchiale uniti per aiutare i migranti
Archivio
04.11.2015 - 10:180
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:14

Cureglia ospita una famiglia di rifugiati in casa Balmelli

In attesa della ristrutturazione di  Casa Balmelli-Rezzonico, acquistata da poco, il Comune di Cureglia ha deciso di metterla a disposizione per una famiglia di rifugiati, numerosa e con bambini. Dopo qualche «necessario adattamento» la casa potrà ospitare la famiglia che sarà designata già nei prossimi giorni dal Cantone, tramite il servizio richiedenti d’asilo dell’Ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
casa
famiglia
rifugiati
cureglia
© Regiopress, All rights reserved