Ajax
Aek Athens
18:55
 
Shakhtar Donetsk
1899 Hoffenheim
18:55
 
Wawrinka S. (SUI)
2
KHACHANOV K. (RUS)
0
fine
(7-6 : 7-6)
Ajax
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
18:55
Aek Athens
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 18:31
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
18:55
1899 Hoffenheim
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 18:31
Wawrinka S. (SUI)
2 - 0
fine
7-6
7-6
KHACHANOV K. (RUS)
7-6
7-6
ATP-S
ST. PETERSBURG RUSSIA
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 18:31
Filtra per

Regione Luganese Locarnese
Categoria Conferenze Altro Arte
OMAGGIO A GIOACCHINO ROSSINI, a 150 anni dalla morte
Centro Scolastico Ai Ronchini, Maggia
Ore 17

L'EVENTO

La biografia artistica di Rossini culmina come è noto con un'opera cara al cuore di ogni Svizzero: quel "Guillaume Tell" che, rappresentato per la prima volta a Parigi il 3 agosto 1829, in francese, fu presto tradotto e riproposto in italiano, riscuotendo ovunque un largo e durevole successo. Basti dire che la sua celeberrima ouverture è entrata a far parte del patrimonio musicale dell'umanità, e continua ad essere usufruita in tutti i settori della comunicazione odierna, dal cinema alla pubblicità.

Ascolteremo e rivedremo parti notevoli del "Guglielmo Tell" in versione italiana, nella prestigiosa riproposta scaligera del 1988, sotto la direzione di Riccardo Muti e con la regia di Luca Ronconi.

IL RELATORE

Guido Pedrojetta (Moleno, 1952) ha lavorato per lunghi anni presso la catte-dra di Letteratura e filologia italiane dell’Università di Friburgo, dove si è laureato. Ha insegnato anche nelle Uni-versità di Neuchâtel, Zurigo e Berna, pubblicando contributi critici su Giam-battista Marino, Carlo Goldoni, Ugo Fo-scolo, Alessandro Manzoni, come pure su autori contemporanei, sulla prosa creativa e saggistica nella Svizzera ita-liana, sulla poesia in dialetto lombardo e lombardo-alpino. Si è interessato an-che ai linguaggi passionali, studiando per esempio l’epistolario d’amore di Maria Callas col marito, oppure la poe-sia popolare riproposta da gruppi di ricerca sul canto collettivo, in Ticino e in Lombardia (ha firmato le presentazioni di alcuni album musicali). Sotto il titolo Il libro dei racconti brevi, Firenze 1997-98, ha antologizzato testi narrativi per la scuola insieme a Bruno Beffa e a Giulia Gianella. Ha curato la ristampa del ro-manzo di Ugo Canonica La storia dei Filanda e altri racconti (Locarno, Dadò, 2014) e analizzato la lingua di un car-teggio famigliare: Affetti di carta: lettere dall’archivio privato di Alberto Jelmini, Balerna 2015. Da ultimo, ha curato l'e-dizione delle poesie di Franca Da Rin Pedrini (in dialetto di Airolo), "Paisséi a stì", Balerna 2018.

LuogoCentro Scolastico Ai Ronchini
Indirizzo / ViaMaggia
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Espoverbano
Palaespo, Locarno
Ore 20

6 edizione di espoVerbano. La mostra mercato del locarnese.

LuogoPalaespo
Indirizzo / ViaVia Peschira, Locarno
PeriodoDal 07.11.2018 al 11.11.2018
GiorniMe Gi Ve Sa Do
Info0917353410
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Esposizione Gianna Boldini
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
Ore 15

Dal 6 ottobre al 17 Novembre 2018 alla Galleria Amici dell’ Arte di Brissago si terrà la mostra con dipinti di Gianna Boldini. Il Vernissage avrà luogo Sabato 6 ottobre alle ore 17.00 nella Galleria in Via Leoncavallo 15 a Brissago.
Gianna Boldini ha iniziato a “sentire” la pittura con la ceramica. In seguito, la scoperta della tecnica giapponese del raku e il desiderio di saperne di più l’hanno iniziata al mondo della creatività. 
Questo “costruire primitivo e molto fisico” con tutto ciò che la natura offre, è ancora molto presente nell’artista e si riflette nella sua pittura. Il suo segno pittorico è libero, veloce e ripetitivo e carico di memorie e sentimenti. Reperti di vita, graffiti scoperti in viaggio, memorie dell’essere umano, la natura nel suo quotidiano, accompagnano l’artista nel dipingere sobrio, stendendo toni velati di colore e creando la scenografia per un segno incisivo e scaltro. 
Il linguaggio pittorico di Gianna Boldini non ha un’armatura difensiva, ma lascia libera interpretazione allo sguardo che si posa su uno scenario senza espedienti inutili. Alla domanda dove vai con la tua pittura? L’artista risponde: “Il gesto libero è sempre stata la mia ricerca e l’espressione autentica del mio sentire, la mia strada! Vorrei poter trovare in questo spazio sempre meno condizionamenti … sempre più libertà d’azione!’’.
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 06.10.2018 al 17.11.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Victor Vasarely - 51 steps. An upward exhibition
Artrust, Melano
Ore 20

“51 steps”: sono i 51 gradini che il visitatore deve salire nel corso della visita alla mostra che Artrust ha allestito presso gli spazi espositivi in via Pedemonte di Sopra 1 a Melano. La mostra condensa, in un inedito percorso ascendente, alcune opere dell’artista ungherese, naturalizzato francese, Victor Vasarely.

Se i gradini da salire per visitare la mostra obbligano lo spettatore al movimento, il cinetismo ottico di Vasarely costringe anche il suo sguardo, attratto dalle illusioni delle composizioni, a interagire e fondersi con le dinamiche dell’opera stessa.

LuogoArtrust
Indirizzo / Viavia Pedemonte di Sopra 1, Melano
PeriodoDal 16.09.2018 al 30.11.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
© Regiopress, All rights reserved