laRegione
e-se-il-mio-vicino-suona-la-batteria
Diritto
21.09.2020 - 04:000

E se il mio vicino suona la batteria?

«Sono una studentessa. Il mio vicino d’appartamento suona la batteria e si esercita quasi tutti i giorni per ore. Devo accettarlo?»

No. Per principio, un inquilino è libero di suonare uno strumento al di fuori delle ore di quiete. Questo però vale solo in misura limitata per strumenti molto rumorosi quali la tromba o la batteria.

Il diritto di locazione impone il rispetto per i vicini. Lei può quindi chiedere al proprietario dell’appartamento di intervenire permettendo al vicino di suonare la batteria solo in determinati orari, per esempio per mezz’ora tra le 17 e le 18.
Qualora il proprietario non intervenisse, lei può chiedere una riduzione dell’affitto o dare la disdetta immediata.

© Regiopress, All rights reserved