NJ Devils
2
PHI Flyers
2
3. tempo
(1-1 : 1-0 : 0-1)
CHI Blackhawks
0
SJ Sharks
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
BOS Bruins
1
VAN Canucks
2
2. tempo
(1-1 : 0-1)
ANA Ducks
0
TOR Leafs
0
1. tempo
(0-0)
il-giardino-in-estate
Il Giardiniere | JardinSuisse Ticino
02.08.2021 - 08:000

Il giardino in estate

Suggerimenti per il mese di Agosto

redazionale curato da laRegione

È il mese in cui compaiono i temporali estivi mentre in giardino e sul terrazzo le piante incominciano la loro fase discendente del ciclo vegetativo, abbandonano i semi e le foglie iniziano a cambiare colore. Le rose rifiorenti e le poliantha necessitano di interventi di potatura recidendo gli steli sopra la 3°/4° coppia di foglie. Si consiglia inoltre di cimare le piante erbacee per favorire l’emissione di nuovi germogli, eliminare i fiori appassiti allo scopo di impedire la formazione di semi, tenere sempre sarchiate le aiuole per evitare il formarsi di croste e muffe, si possono effettuare cimature di rampicanti e la potatura verde di più o meno tutti i cespugli.

SUGGERIMENTI

Questo è il periodo giusto per cimentarsi nella propagazione vegetativa di alcune piante. Esistono diversi tipi di talee che vanno da quella legnosa a quella erbacea. A seconda del grado di lignificazione del ramo da moltiplicare in tale periodo si possono effettuare con successo talee di Camelie, Oleandri, Gelsomini, Osmanthus, Ilex, ecc.

PIANTE DEL MESE: Magnolia, Clerodendro.

Questo è un mese abbastanza tranquillo per il giardiniere amatore. È un periodo molto adatto per controllare che tutto vada per il meglio e per effettuare lavori di manutenzione e pulizia che magari sono stati trascurati nei periodi precedenti. È il momento giusto per rinnovare le pacciamature e rimuovere le erbe infestanti che sicuramente si saranno giovate delle alte temperature che caratterizzano i mesi estivi.

Anche ad agosto, visto il clima, le irrigazioni dovranno essere sempre molto regolari. Alcune piante, come le ortensie, entrano nel periodo di riposo vegetativo ed è possibile fare delle talee per la creazione di nuove piantine da mettere in vaso l’anno successivo. Agosto è anche il periodo giusto per trapiantare le ortensie troppo cresciute dal vaso alla piena terra (operazione fattibile fino a settembre compreso).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved