Svizzera

Per le Ffs conclusione positiva delle trattative salariali 2024

Trovato un accordo per un aumento dei salari. Ai collaboratori sarà inoltre versato un premio una tantum

In sintesi:
  • Aumenti generali dei salari pari all’1%
  • Il premio sarà versato già con il salario di gennaio 2024
Lungo le rotaie
(Keystone)
8 dicembre 2023
|

Le Ffs e le parti sociali hanno trovato un accordo per un aumento dei salari. Per il personale delle Ffs e di Ffs Cargo con contratto collettivo di lavoro, nel 2024 sarà messo a disposizione il 2% della massa salariale per misure salariali generali e individuali. Ai collaboratori sarà inoltre versato un premio una tantum.

Le trattative sono state impegnative e intense, poiché occorreva trovare un equilibrio tra le richieste delle parti sociali e le disponibilità finanziarie delle Ferrovie federali svizzere. Grazie alla buona volontà di entrambe le parti, le ultime divergenze sono state superate all’inizio di dicembre. Markus Jordi, responsabile Human Resources, è soddisfatto dell’esito della trattativa: «In considerazione del rincaro, vogliamo sostenere il nostro personale nei limiti della disponibilità finanziaria. Sono contento della buona soluzione trovata insieme alle parti sociali». Patrick Kummer, responsabile della comunità di trattative delle parti sociali, ha dichiarato: «Gli effetti del rincaro si fanno sentire su tutti i colleghi e le colleghe. L’esito dei negoziati tiene conto di questa situazione».

Le seguenti misure salariali entrano in vigore il 1° maggio 2024:

1. Aumenti generali dei salari pari all’1%
2. Risorse complessive per misure salariali individuali, in base al sistema retributivo, pari all’1%
3. Premio una tantum come indennizzo parziale dell’inflazione:
grado di occupazione del 50% o superiore: Chf 1’000.–
grado di occupazione inferiore al 50%: Chf 500.–
Il premio sarà versato già con il salario di gennaio 2024.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE