Svizzera

Il turismo della chirurgia estetica grava sui costi della salute

Anche le complicazioni dovute a operazioni estetiche eseguite all'estero hanno un loro peso sul sistema sanitario elvetico

In sintesi:
  • I costi per il trattamento successivo dei 228 pazienti del periodo di osservazione dello studio ammontano a quasi 720'000 franchi.
  • Lo studio evidenzia che i costi maggiori sono causati dalle infezioni e da difficoltà nella guarigione delle ferite.
Meno cari all’estero? Non per forza...
(Ti-Press)
9 maggio 2023
|

Le complicazioni dopo un intervento di chirurgia estetica all'estero gravano sul sistema sanitario svizzero. Lo dimostra uno studio pubblicato sulla rivista specializzata ‘Swiss Medical Weekly’ sulla base di dati dell'Ospedale universitario di Zurigo (USZ).

Secondo l'analisi, tra il 2015 e il 2019 complessivamente 228 pazienti – 207 donne e 21 uomini – sono stati trattati presso l'Ospedale universitario di Zurigo per complicazioni dopo interventi di chirurgia estetica; un paziente ogni settimana. Solo nel 16% dei casi a essere trattate sono state complicazioni in seguito a interventi eseguiti in Svizzera.

Per le operazioni di chirurgia plastica la maggior parte dei pazienti si era recata in Turchia (16%), nella Repubblica Ceca e in Brasile (13,4% ciascuno) o in Germania (11,2%).

Durante il periodo di studio, il numero di complicazioni dopo interventi di chirurgia estetica è rimasto costante, osserva ancora l'Ospedale universitario di Zurigo. Gli autori dello studio attribuiscono questo risultato a una migliore assistenza ai pazienti all'estero.

La casistica: più uomini

Rispetto agli studi precedenti, tuttavia, è cambiato il tipo di complicazioni, ha detto a Keystone-Ats Nicole Lindenblatt, responsabile dello studio. Ci sono stati meno problemi acuti, come ferite e infezioni, ed è aumentata l'insoddisfazione a lungo termine per il risultato estetico. Anche le complicazioni a lungo termine, come la fibrosi capsulare in seguito all'inserimento dell'impianto nel seno effettuato all'estero, sono aumentate notevolmente.

Inoltre, lo studio ha osservato un aumento degli uomini con complicazioni dopo la chirurgia plastica. I ricercatori spiegano questo fenomeno con la crescente pressione sociale sull'aspetto fisico.

Costi elevati per il sistema sanitario

I costi della chirurgia estetica sono spesso inferiori all'estero rispetto alla Svizzera. «Tuttavia, se in seguito si verificano complicazioni, il calcolo non è più corretto», afferma Lindenblatt.

Se si tratta di correzioni puramente estetiche, il paziente deve comunque sostenere i costi in prima persona. Il trattamento di un problema di salute, invece, è coperto dalle casse malattia e costituisce un onere per il sistema sanitario pubblico.

I costi per il trattamento successivo dei 228 pazienti del periodo di osservazione ammontano a quasi 720'000 franchi. Lo studio evidenzia che i costi maggiori sono causati dalle infezioni e da difficoltà nella guarigione delle ferite.

Secondo l'Ospedale universitario di Zurigo, le infezioni sono problematiche anche perché molti pazienti di ritorno dall'estero presentano nelle ferite batteri insoliti o multiresistenti.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE