consiglio-federale-e-cantoni-si-coordinano-su-profughi-ucraini
Keystone
08.03.2022 - 14:41

Consiglio federale e Cantoni si coordinano su profughi ucraini

La responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), Karin Keller-Sutter, ha incontrato oggi i rappresentanti dei Cantoni

La consigliera federale Karin Keller-Sutter, responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), ha incontrato oggi i rappresentanti dei Cantoni per sincronizzare a livello politico e tecnico l’accoglienza dei profughi ucraini.

Lo indica una nota odierna dello stesso DFGP e della Segreteria di Stato della migrazione (SEM), ribadendo quanto Keller-Sutter aveva già anticipato alla stampa domenicale. "Ci prepariamo ad un grande numero di persone bisognose. I lavori proseguono a pieno ritmo dal 24 febbraio", ha dal canto suo indicato ieri in una conferenza stampa la direttrice della SEM Christine Schraner Burgener.

Oggi la consigliera federale del PLR, discutendo con i vertici della Conferenza dei direttori cantonali degli affari sociali (CDAS) e della Conferenza delle direttrici e dei direttori dei Dipartimenti cantonali di giustizia e polizia (CDDGP), ha ribadito che la difficile situazione migratoria può essere superata soltanto insieme, sottolineando quindi l’importanza della sintonia tra Confederazione e Cantoni e di una forte coordinazione.

Intanto è in consultazione fino a domani la decisione di fondo del Consiglio federale di conferire ai profughi ucraini lo statuto S, che consente di accordare loro protezione fino alla fine della guerra, in modo rapido e semplice. Sono posti in consultazione anche svariati adeguamenti dello statuto, tra le altre cose il rapido accesso al mercato del lavoro o agevolazioni per viaggiare nello spazio Schengen. La decisione definitiva in merito del governo è attesa per venerdì.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
dfgp karin keller-sutter profughi ucraini russiaucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved