donna-svizzera-uccisa-nella-repubblica-dominicana
Keystone
06.01.2022 - 12:51
Aggiornamento : 19:31

Donna svizzera uccisa nella Repubblica Dominicana

Stando ai media locali la 65enne è rimasta uccisa in una rapina. Il decesso è stato confermato dal Dipartimento federale degli affari esteri

Una cittadina svizzera è morta nella Repubblica Dominicana. Secondo i media locali la 65enne è rimasta uccisa in una rapina. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato solo il decesso nel Paese caraibico.

Indagini condotte dalle autorità locali sono in corso, ha detto oggi il DFAE all’agenzia Keystone-ATS, confermando informazioni diffuse da blick.ch e altre testate elvetiche. L’ambasciata svizzera nella Repubblica Dominicana è in contatto con i preposti organismi e con i parenti della vittima.

Il quotidiano dominicano “Diario Libre”, che ha sede nella capitale Santo Domingo, parla di un crimine, con i sospetti che ricadono su due giovani del posto. Un medico legale avrebbe constatato segni di colpi sulla testa della vittima. La donna sarebbe stata spinta il 28 dicembre giù dalle scale nella sua abitazione a Cabarete, sulla costa nord.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
65enne dipartimento federale donna repubblica dominicana svizzera uccisa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved