lavori-stradali-pontili-mobili-per-ridurre-le-code
Keystone
26.07.2021 - 19:38

Lavori stradali, pontili mobili per ridurre le code

Un primo prototipo potrebbe essere utilizzato nella primavera 2022 sulla A1 nel canton Soletta

Ats, a cura de laRegione

Per i lavori di manutenzione sulle autostrade si potrebbero usare ponti mobili per diminuire le code. L'idea è dell'Ufficio federale delle strade (Ustra): i veicoli passerebbero su una struttura lunga 236 metri, mentre sotto gli operai sarebbero al lavoro.

Il ponte a due corsie è previsto per essere percorso a 60 km/h, ha comunicato oggi l'Ustra ai media a Zofingen (Ag). Le rampe di accesso hanno una pendenza del 6,1%. La larghezza della struttura è di 7,3 metri e l'altezza di 4,32. Sotto il ponte, chiamato Astra Bridge, secondo i piani delle autorità saranno a disposizioni circa 100 metri per i lavori veri e propri. Incluse le abituali segnalazioni iniziali per il traffico, il cantiere risulterebbe lungo grosso modo 1500 metri. Una volta terminata la tratta su cui si sta lavorando, la struttura può essere spostata con comandi a distanza per iniziare a lavorare sui 100 metri seguenti.

Progetto pilota

L'Ustra ha lanciato un progetto pilota in questo senso e i primi moduli per il ponte in questione sono già pronti. Il costo dell'operazione è di circa 20 milioni di franchi, ma le autorità sono convinte degli innumerevoli vantaggi. Prima di tutto aumenta la sicurezza per gli operai, che non sono più direttamente esposti al traffico. La struttura permetterebbe inoltre di far continuare la circolazione del traffico e non saranno più necessarie le continue operazioni di montaggio e smontaggio delle protezioni per gli operai. Se i test saranno valutati positivamente, un primo prototipo Astra Bridge verrà utilizzato nella primavera 2022 sulla A1, fra Recherswil e Kriegstetten (So).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
astra bridge lavori autostradali ustra
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved