30.05.2021 - 21:46

Berset favorevole alla vaccinazione degli adolescenti

Il consigliere federale ritiene utile la somministrazione del medicamento anti covid anche a questa fascia della popolazione

berset-favorevole-alla-vaccinazione-degli-adolescenti

Il consigliere federale Alain Berset si è detto favorevole alla vaccinazione degli adolescenti contro il coronavirus. I vaccini "funzionano molto bene nei giovani", con un'efficacia di quasi il 100%, ha affermato oggi il ministro della salute durante il telegiornale della televisione romanda RTS.

Una certa immunità è necessaria per uscire dalla situazione di crisi sanitaria, ha dichiarato Berset. Pertanto permettere agli adolescenti di farsi è "il prossimo passo" dopo che ultimamente diversi cantoni hanno deciso di abbassare la soglia minima a 16 anni.

Perché gli adolescenti possano farsi vaccinare serve ancora la decisione di Swissmedic e la raccomandazione della Commissione federale per le vaccinazioni (CFV), ha spiegato il ministro.

Venerdì l'Agenzia europea del farmaco (Ema) aveva dato il suo via libera alla somministrazione del vaccino di Pfizer-BioNTech per la fascia d'età tra i 12 e i 15 anni. Si tratta del primo vaccino ad essere autorizzato per gli adolescenti in seno all'Unione europea. Negli Stati Uniti e in Canada è già largamente utilizzato per questa fascia d'età.
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved