elezioni-gran-consiglio-a-neuchatel-vince-il-plr
Keystone
18.04.2021 - 20:59
Aggiornamento : 19.04.2021 - 17:56

Elezioni Gran Consiglio a Neuchâtel, vince il Plr

I liberali radicali staccano i socialisti di dieci punti percentuali. Subito dietro i Verdi. Tiene l'Udc

Ats, a cura de laRegione

Alle elezioni tenutesi oggi nel canton Neuchâtel, il Plr ha ottenuto il 29,87% dei suffragi per il rinnovo del Gran Consiglio, seguito dal Ps (19,71%) e dai Verdi (18,26%). Benché la ripartizione dei seggi non sia ancora nota, tutto lascia supporre che la destra dovrebbe riottenere la maggioranza nel legislativo cantonale.

Questa consultazione ha registrato anche il forte incremento nelle preferenze per i Verdi liberali che hanno ottenuto un risultato di tutto rispetto: 8,23%. L'Udc ha tenuto, nonostante il partito temesse un'erosione dei consensi dopo i risultati deludenti alle comunali e alle federali, fermandosi all'8,13% dei suffragi. La sinistra del Pop (Parti ouvrier et populaire) ha segnato una progressione ottenendo il 7,68% dei voti.

Il Centro ha raggiunto per un pelo lo sbarramento del 3%, registrando il 4,01% delle preferenze, mentre SolidaritéS, con un misero 2,43%, non sarà più rappresentato in parlamento. Nemmeno il Partito evangelico e "Apéro pour tout le monde" hanno superato il quorum.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
elezioni neuchâtel
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved