07.03.2021 - 09:26

Identificazione elettronica, i sondaggi dicono ‘no’

Tendenzialmente verso l'approvazione il divieto di dissimulazione del viso e gli accordi commerciali con l'Indonesia

identificazione-elettronica-i-sondaggi-dicono-no

Tre ore scarse di tempo rimangono per votare, in ambito federale e locale, agli elettori svizzeri. Sul piano nazionale dobbiamo esprimerci sull'iniziativa popolare "Sì al divieto di dissimulare il proprio viso", sul Decreto federale che approva l'Accordo di partenariato economico globale tra gli Stati dell'Aels e l'Indonesia, e la Legge federale sui servizi d'identificazione elettronica.

Secondo i sondaggi, i due primi oggetti hanno delle chance di passare nelle urne, mentre la Legge sull'Ie (LSIe) sarebbe respinta.

A livello locale sono in agenda varie votazioni ed elezioni. Nei Cantoni Soletta e Vallese vengono rinnovati Gran Consiglio e governo, mentre a Ginevra e Glarona si tiene un'elezione suppletiva per il Consiglio di Stato. Nel Cantone lemanico dovrà essere designato il successore del consigliere di Stato Pierre Maudet (indipendente, già Plr) che è candidato alla propria rielezione.

Friburghesi e vodesi rinnovano le loro autorità comunali.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved