19.02.2021 - 13:47
Aggiornamento: 16:20

In Svizzera 1'021 nuovi casi di coronavirus

Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 10 decessi e 54 persone sono state ricoverate in ospedale

Ats, a cura de laRegione
in-svizzera-1-021-nuovi-casi-di-coronavirus

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1'021 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale di sanità pubblica (Ufsp). Dieci nuovi decessi sono stati segnalati. 54 persone sono state ricoverate in ospedale. Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 31'027 test, indica l'Ufsp. Il tasso di positività è del 3,29%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 15'264. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 176,57. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,82. Complessivamente 847'900 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 613'346 sono state somministrate. Dall'inizio della pandemia, 547'775 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 4'857'927 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 9'200 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 23'140. In Svizzera si contano attualmente 11'010 persone in isolamento e 18'750 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A questi se ne aggiungono 2'870 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.


130'923 nuove vaccinazioni in 7 giorni

Le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Svizzera nella settimana dall'11 al 17 febbraio sono state 130'923. È quanto emerge dai dati pubblicati oggi sul sito dell'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). In media, nella Confederazione vengono effettuate 18'703 vaccinazioni al giorno. Rispetto alla settimana precedente, il ritmo delle inoculazioni è aumentato del 16%. In totale, indica l'Ufsp aggiornando i dati fino a due giorni fa, sono state già somministrate 613'346 dosi di vaccino, per una media di 7,1 dosi ogni 100 abitanti. Per essere protetta al meglio contro il coronavirus, una persona è tenuta a ricevere due dosi. Attualmente 234'554 dosi sono state consegnate ai cantoni, ma non ancora somministrate. Inoltre, 36'125 dosi sono immagazzinate dalla Confederazione.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved