andreas-z-nd-e-il-nuovo-giudice-svizzero-a-strasburgo
Keystone
Da Losanna a Strasburgo
26.01.2021 - 19:45

Andreas Zünd è il nuovo giudice svizzero a Strasburgo

Il 63enne giudice federale vicino al Ps è stato eletto oggi alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Succede a Helen Keller.

Berna – Il giudice federale Andreas Zünd è stato eletto oggi alla Corte europea dei diritti dell'uomo (Cedu) di Strasburgo. Il 63enne sostituisce la professoressa zurighese di diritto internazionale Helen Keller, il cui mandato è terminato lo scorso ottobre.

Zünd è stato eletto al primo turno dall'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa con 167 voti, hanno comunicato i servizi parlamentari via Twitter. La maggioranza assoluta era di 140 voti. Zünd ha avuto la meglio sui candidati Marianne Ryter (63 voti) e Nicolas von Werdt (48 voti). Ryter è presidente del Tribunale amministrativo federale, von Werdt è giudice del Tribunale federale (Tf). Zünd è vicino al Ps ed è in funzione al Tribunale federale dal 2004.

Secondo giudice del Tf eletto alla Cedu

Nato l'8 febbraio 1957 e di origine sangallese, ha studiato a Berna e ottenuto il suo brevetto di avvocato in Argovia, dove è stato giudice cantonale prima di accedere al Tf. Dopo Antoine Favre - giudice alla Cedu dal 1963 al 1974 - Zünd è il secondo giudice del Tf ad accedere a Strasburgo. Gli altri quattro magistrati svizzeri alla Cedu sono sempre stati professori.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
andreas zünd cedu strasburgo tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved