svizzera-gran-bretagna-7-accordi-regolano-il-post-brexit
(Keystone)
29.12.2020 - 16:51
Aggiornamento : 21:21

Svizzera - Gran Bretagna, 7 accordi regolano il post-Brexit

Entrano in vigore dal 1°gennaio sette bilaterali firmati negli ultimi 2 anni che sostituiscono gli accordi fra Svizzera e Ue nei rapporti fra Berna e Londra

Dal primo gennaio, tra la Confederazione e il Regno Unito entreranno in vigore sette accordi bilaterali firmati tra metà dicembre 2018 e due settimane fa.

Le intese, volute dal Consiglio federale sin dal 2016, all'indomani del voto popolare britannico sulla Brexit, sostituiscono nei rapporti tra Berna e Londra gli accordi bilaterali tra Svizzera e Ue, che saranno caduchi alla mezzanotte del 31 dicembre quando l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione sarà effettiva. Lo ricorda una nota odierna del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Per la Svizzera queste soluzioni sono il risultato della strategia denominata Mind the Gap (evitare il vuoto) del Consiglio federale, adottata nell'ottobre del 2016 - pochi mesi dopo il voto popolare britannico del 23 giugno - il cui obiettivo era mantenere, ove possibile, ed eventualmente ampliare i diritti e gli obblighi vigenti tra Berna e Londra.

"Svizzera e Regno Unito sono riusciti ad assicurare in larga misura il prosieguo del loro attuale rapporto giuridico", scrive il DFAE.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bilaterali brexit gran bretagna svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved