coronavirus-oggi-la-decisione-da-berna-sulle-frontiere
Berset in modalità 'coronavirus' (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
7 ore

Horizon Europe: alcuni Stati vogliono che la Svizzera partecipi

Non si sa di preciso di quali nazioni Ue si tratti, ma Germania, Austria e Pesi Bassi hanno in passato fatto intendere di essere favorevoli
Svizzera
7 ore

Notifiche per le aziende estere, ‘cinque giorni bastano’

L’organizzazione sindacale Travail.Suisse sarebbe disposta ad accettare la riduzione del termine d’annuncio
Svizzera
12 ore

Zurigo, ripescato un cadavere dal lago: indagini in corso

La polizia ha ricevuto ieri mattina la segnalazione di un corpo che galleggiava nella zona del Bellevue e del Quaibrücke
Svizzera
12 ore

Ondata di fallimenti: bancarotte aumentate del 41%

Le aziende più colpite sono quelle attive nel ramo dei servizi. Creditreform ha confrontato il primo semestre di quest’anno con quello del 2021.
Svizzera
13 ore

Governo in vacanza, ma non mancheranno gli incontri ufficiali

Cassis sarà impegnato a New York a inizio agosto, Keller-Sutter si recherà questo mese a Praga. Parmelin sarà in Sudafrica questa settimana.
diplomazia
1 gior

Sette princìpi e una promessa: Ucraina in pace e democratica

La Dichiarazione di Lugano convince i partecipanti e Kiev, ma il premier ucraino esagera e chiede per il suo Paese i soldi congelati degli oligarchi
Svizzera
1 gior

‘L’addio ai Tiger è prematuro’

È il parere della Commissione della politica di sicurezza del Nazionale. Per esprimersi definitivamente, invece, sugli F-35A attende ancora due rapporti
Svizzera
1 gior

Abitazioni di proprietà, prezzi salgono nonostante aumento tassi

La causa è l’offerta estremamente limitata. Aumenti soprattutto nei comuni rurali e nei centri
Svizzera
1 gior

Un dipendente su tre non vuole più andare in ufficio

Il sondaggio del portale finews.ch riguarda gli impiegati del settore finanziario
gallery
Svizzera
1 gior

A Zurigo una nuvola artificiale contro la canicola

Un grande anello in alluminio diffonde goccioline talmente piccole da non bagnare i passanti, ma che permettono di far calare la temperatura di vari gradi
Svizzera
1 gior

Salgono i casi di coronavirus, 46’025 nell’ultima settimana

Nell’arco di sette giorni il numero di nuove infezioni è salito del 39%, quello delle ospedalizzazioni del 51,7%
Svizzera
1 gior

Nuovamente percorribile la strada del Susten

Riaperto il valico tra i cantoni Uri e Berna, dopo che ieri una frana ne aveva provocato la momentanea chiusura
Svizzera
1 gior

Secondo richiamo raccomandabile, ma non prima dell’autunno

Covid, secondo booster per ora consigliato solo agli ultraottantenni e immunocompromessi. Passata l’estate, lo sarà per le persone ‘a rischio’
Svizzera
1 gior

Ha un nome il corpo ritrovato nell’Aare, a Rubigen

Formalmente identificata la salma rinvenuta il 29 giugno: si tratta di un 76enne bernese dato per disperso dopo che si era tuffato più a monte
13.03.2020 - 06:00
di Ats/sg

Coronavirus, oggi la decisione da Berna sulle frontiere

Ulteriori misure di protezione dal coronavirus verranno rese note dal Consiglio federale. Intanto aziende e Banche attivano piani di emergenza

S’impenna la curva del coronavirus in Svizzera. I casi di contagio ieri sono schizzati verso l’alto: le persone positive al test erano 858, un balzo di 213 casi in un solo giorno. Anche il bilancio delle vittime si appesantisce: a ieri sera se ne contavano sette, tre in più di mercoledì. Di questi ultimi tre decessi due (di “persone anziane vulnerabili e affette da patologie preesistenti”, ha reso noto lo Stato maggiore cantonale di condotta) sono avvenuti in Ticino. Oggi il Consiglio federale dovrebbe decidere nuove misure.

Ticino apripista? Così pare. Daniel Koch ha dichiarato alla radio Srf che il resto della Svizzera a un certo punto seguirà le misure adottate a Sud delle Alpi. Lo stato di necessità – decretato giovedì a Bellinzona e valido fino al 29 marzo – potrebbe essere esteso a tutta la Confederazione, ha affermato il capo della Divisione malattie trasmissibili dell’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). Adesso si tratta di proteggere persone anziane e malati cronici, oltre che di evitare un sovraccarico degli ospedali, ha aggiunto.

L’Ufsp in seguito ha corretto il tiro. Altri cantoni attueranno le misure adottate in Ticino, ha twittato l’ufficio federale. Tuttavia, precisa l’Ufsp, non si è parlato né si parla di uno stato di necessità valevole sull’intero territorio nazionale. La Svizzera resta in una situazione “particolare”, ai sensi della Legge sulle epidemie. Ulteriori misure di protezione dal coronavirus (proroga e inasprimento del divieto di manifestazioni; anche i controlli sanitari alla frontiera chiesti dal governo ticinese?) verranno rese note oggi dal Consiglio federale.

L’Udc gioca d’anticipo. Ieri è tornata a chiedere l’immediata chiusura delle frontiere per le persone (non per le merci). Invita inoltre i servizi di pronto soccorso e gli ospedali militari di tenersi pronti. Il Consiglio federale deve fare tutto ciò che è in suo potere per proteggere il popolo svizzero, si legge in un comunicato. I frontalieri che lavorano nel settore sanitario dovrebbero trasferirsi in Svizzera per qualche settimana e potrebbero essere alloggiati in hotel abbandonati dai turisti, afferma il partito.

Stop alle visite, telelavoro, niente vacanze

Intanto aziende e amministrazioni adottano nuove misure di protezione. L’Ospedale universitario di Zurigo da ieri sera vieta le visite ai pazienti, salvo eccezioni per i genitori che visitano bambini o i partner di donne che partoriscono. Altri istituti hanno limitato il numero di visite per paziente.

Le banche hanno attivato piani d’emergenza e diviso i team attivi in comparti ritenuti essenziali per il funzionamento dell’attività tra più sedi, in particolare quelli che si occupano di negoziazioni, transazioni di pagamento o dell’informatica.

L’esercito non prevede al momento cambiamenti di peso, ma circa 830 reclute rimarranno confinate in caserma questo fine settimana per evitare la diffusione dell’epidemia.

Il Canton Vaud ha generalizzato il telelavoro per l’amministrazione cantonale estendendolo a tutte le persone in grado di svolgere “i loro compiti a distanza”. I certificati di malattia non saranno più richiesti per le assenze fino a dieci giorni e il governo vodese intende pure essere "flessibile" con i dipendenti che devono rimanere a casa per precauzione o per occuparsi di un bambino.

Il Consiglio di Stato ha anche messo in atto “un piano di continuità per le attività indispensabili” in caso di assenteismo significativo. In particolare, sul sito web del cantone è indicato che, se le esigenze di servizio lo richiedono, "l’autorità può chiedere di posticipare un periodo di vacanza programmato”. Anche i collaboratori del Centro ospedaliero cantonale vodese (Chuv) di Losanna devono disdire le vacanze previste fino alla fine di aprile per far fronte all’epidemia.

L’Università di Ginevra amplia l’offerta di insegnamento a distanza: da ieri il numero di corsi registrati disponibili sulla piattaforma Mediaserver è passato da 250 per settimana a 250 al giorno.

L’Università di Zurigo – che sin qui ha dovuto registrare una decina di casi di contagio – ha deciso che chiunque ha soggiornato in una zona a rischio per il coronavirus dovrà restare a casa per un periodo di 14 giorni. Le aree a rischio includono l’Italia settentrionale, la Cina, Hong Kong, la Corea del Sud, l’Iran, il Giappone e Singapore. Il divieto di accesso agli edifici e alle strutture universitarie vale per studenti e dipendenti, come pure per i visitatori esterni, si legge sul sito web dell’ateneo.

Intanto ieri sono tornati in patria i quattro cittadini svizzeri che erano bloccati su una nave da crociera al largo di San Francisco per sospetto di coronavirus. Le autorità statunitensi hanno organizzato un volo per i passeggeri della ’Grand Princess’.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved