Arsenal
1
Olympiakos Piraeus
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
Arsenal
EUROPA LEAGUE
1 - 2
fine
0-0
0-1
1-1
Olympiakos Piraeus
0-0
0-1
1-1
 
 
20'
BA OUSSEYNOU
 
 
53'
0-1 CISSE PAPE ABOU
 
 
58'
CAMARA MADY
1-1 AUBAMEYANG PIERRE-EMERICK
113'
 
 
 
 
119'
1-2 EL-ARABI YOUSSEF
BA OUSSEYNOU 20'
CISSE PAPE ABOU 0-1 53'
CAMARA MADY 58'
113' 1-1 AUBAMEYANG PIERRE-EMERICK
EL-ARABI YOUSSEF 1-2 119'
First leg (1-0), agg (2-2), OLYMPIAKOS PIRAEUS, AET.
Venue: Emirates Stadium.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 60.260.
Referee: Davide Massa (ITA).
Assistant referees: Filippo Meli (ITA), Alberto Tegoni (ITA).
Fourth official: Piero Giacomelli (ITA).
Video Assistant Referee: Michael Fabbri (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Stefano Alassio (ITA).
28/2: Europa League round of 16 draw.
Ultimo aggiornamento: 28.02.2020 00:11
Pablo Gianinazzi
Svizzera
03.01.2018 - 06:100
Aggiornamento : 07:42

Le donne in agenda

La ‘figuraccia’ rimediata da Isabelle Moret nell’elezione per la successione di Didier Burkhalter in governo; il ‘caso Buttet’, con il corollario di anonime denunce nei confronti di parlamentari incapaci di tenere a freno la lingua e a bada le mani. Gli ultimi mesi del 2017 sono stati particolarmente complicati per le donne sotto la cupola di Palazzo federale. L’anno appena iniziato presenta qualche opportunità di riscatto. Se il Parlamento vorrà coglierle, è un altro paio di maniche.

Dopo l’abbuffata della scorsa estate, torna d’attualità il tema della composizione del Consiglio federale. La Commissione delle istituzioni politiche del Consiglio nazionale (Cip-N) comincia la prossima settimana l’esame dell’iniziativa parlamentare di Maya Graf (Verdi/Bl) per una “equa...

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved