04.09.2022 - 09:04
Aggiornamento: 19:15

Us Open, fine della corsa per Belinda Bencic

Anche l’ultima elvetica in corsa saluta Flushing Meadows. Battuta nei sedicesimi di finale dalla ceca Karolina Pliskova

Tio/Sport, a cura di Red.Web
us-open-fine-della-corsa-per-belinda-bencic
Keystone
Niente da fare

Fine della corsa. Belinda Bencic, Wta 13 nonché ultima superstite della pattuglia rossocrociata agli Us Open, è uscita di scena allo stadio dei sedicesimi di finale.

Avanti di un set e volata subito sul 2-0 nel secondo, la sangallese – sempre più imprecisa e nervosa – ha via via subìto il ritorno della ceca Karolina Pliskova, Wta 22, capace infine di imporsi 5-7, 6-4, 6-3 in 2h26’.

Nel primo parziale, iniziato con quattro break filati (due per parte), l’elvetica ha comunque mostrato un gioco più convincente, piazzando l’allungo decisivo nell’undicesimo game e dando l’impressione di poterla spuntare.

Anche l’inizio della seconda frazione lasciava ben sperare, ma il break d’entrata si è rivelato illusorio. La Pliskova ha infatti saputo rimettere in piedi il set e trovare l’allungo proprio nel decimo game (break del 6-4).

Seppur combattuto e ancora caratterizzato da tanti servizi persi (cinque in totale), nel terzo set la Bencic è sempre stata costretta a inseguire, dovendosi infine arrendere col parziale di 6-3 alla ceca, che negli ottavi sfiderà la bielorussa Azarenka (Wta 26).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved