29.06.2021 - 12:50
Aggiornamento: 17:01

Wawrinka fuori dai giochi: troppo lunghi i tempi di recupero

Il vodese, fresco di seconda operazione al piede sinistro, deve rinunciare all'appuntamento olimpico di Tokyo

wawrinka-fuori-dai-giochi-troppo-lunghi-i-tempi-di-recupero
'Deluso di non esserci' (Keystone)

Stan Wawrinka è costretto a gettare la spugna: per lui niente Olimpiadi. Il tre volte vincitore di un torneo maggiore deve infatti rinunciare ai Giochi di Tokyo a causa dei tempi di recupero non sufficienti dopo il secondo intervento chirurgico al piede a cui si è sottoposto. Tuttavia, i suoi medici dicono di essere «estremamente fiduciosi» sul fatto che il vodese sarà in grado di tornare alla piena forma fisica «nel prossimo futuro», e che i suoi problemi di salute saranno solo un brutto ricordo.

Wawrinka aveva disputato il suo ultimo torneo a Doha a inizio marzo, dove era stato sconfitto al primo turno. Ha poi subìto due interventi chirurgici al piede sinistro, l'ultima volta quindici giorni fa, e aveva dovuto rinunciare al Roland Garros. «Sono deluso di non poter rappresentare la Svizzera a Tokyo, ma voglio tornare in campo il più presto possibile», fa sapere l'elvetico. Il forfait del romando va ad aggiungersi a quelli di Rafael Nadal, Dominic Thiem, Denis Shapovalov e Serena Williams.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved