laRegione
roland-garros-verdasco-vuol-essere-risarcito
Keystone
TENNIS
29.09.2020 - 23:390

Roland Garros, Verdasco vuol essere risarcito

Escluso da Parigi dopo essere stato trovato positivo al Covid, lo spagnolo è indignato per la controprova negata. 'Una mancanza di rispetto'

Fernando Verdasco (ATP 59) chiede un risarcimento agli organizzatori del Roland Garros che lo hanno escluso dall'edizione 2020 dopo un test positivo al Covid-19. «Quello che è successo è stata una totale ingiustizia. Non posso giocare, quindi non posso guadagnare alcun punto Atp», ha detto lo spagnolo all'emittente iberica La Sexta.

Verdasco accusa in particolare gli organizzatori di avergli negato la possibilità di sottoporsi a un secondo esame, nonostante di propria iniziativa il tennista ha effettuato altri tre test - due PCR e uno sierologico - in tre diversi laboratori, tutti risultati negativi. «Gli organizzatori dell'Open di Francia hanno rifiutato di permettermi di sottopormi a un test di verifica, nonostante rimanessero ancora abbastanza giorni per nuovi test prima dell'inizio della competizione e del sorteggio» insiste il 36enne spagnolo, che indignato per la «mancanza di rispetto» chiederà i danni al torneo parigino. Appoggiato nella sua istanza dalla Federtennis iberica.

TENNIS: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved