01.12.2022 - 18:06
Aggiornamento: 18:53

Il Marocco batte anche un Canada senza ambizioni ed è primo

Ziyech ed En-Nesyri regalano agli africani la loro seconda qualificazione alla fase a eliminazione diretta a un Mondiale, dopo quella del 1986

Ansa / Ats, a cura di Red.Sport
il-marocco-batte-anche-un-canada-senza-ambizioni-ed-e-primo
Keystone
Fa tutto il Marocco: due reti e un autogol, avanti a sorpresa

Per la seconda volta dopo il 1986, il Marocco raggiunge la fase a eliminazione diretta a un Mondiale di calcio: i nordafricani hanno battuto un Canada già eliminato e hanno vinto a sorpresa il girone. I marocchini hanno tracciato la strada per la vittoria fin dall’inizio, con il Canada che non è certo una superpotenza del calcio e che li ha aiutati a segnare il primo gol: su un retropassaggio il portiere Borjan si è precipitato fuori dall’area di rigore e ha raggiunto il pallone prima dell’attaccante avversario, ma ha giocato la palla direttamente sui piedi di Ziyech, lasciando l’attaccante del Chelsea davanti alla porta vuota... Meno di 20 minuti dopo, una palla lunga per il veloce En-Nesyri è stata sufficiente per segnare il due a zero, con Borjan battuto con un tiro nell’angolo.

Nel frattempo, un Canada sopraffatto dalla mole di lavoro marocchina ha trovato un gol arrivato dal nulla, quando il difensore Aguerd ha deviato il cross di Adekugbe prendendo in contropiede il proprio portiere. È stato il primo gol incassato dal Marocco dopo due partite senza subire reti. La seconda, invece, non arriverà, nonostante nella ripresa i canadesi hanno provato a centrare il primo punto alla loro sesta partita nella storia dei Mondiali di calcio, ma la migliore occasione, a firma Hutchinson, è stata fermata dalla traversa.

Canada - Marocco (1-2) 1-2
Reti: 4’ Ziyech 0-1. 23’ En-Nesyri 0-2. 40’ Aguerd (autorete) 1-2.
Canada: Borjan; Johnston, Vitoria, Miller; Buchanan, Kaye (60’ Hutchinson), Osorio (65’ Laryea), Adekugbe (60’ Kone); Hoilett (76. Wotherspoon), Larin (60’ David), Davies.
Marocco: Bounou; Hakimi (85’ Jabrane), Aguerd, Saiss, Mazraoui; Ounahi (76’ El Yamiq), Amrabat, Sabiri (65’ Amallah); Ziyech (76’ Hamdallah), En-Nesyri, Boufal (65’ Aboukhlal).
Arbitro: Claus (Brasile).
Note: 43’102 spettatori. Ammoniti: 7’ Hoilett, 26’ Osorio, 47’ Adekugbe, 84’ Vitoria.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved