16.11.2022 - 10:34
Aggiornamento: 22:09

Per la panchina del Berna c’è Toni Söderholm

Gli Orsi hanno trovato la loro guida: sarà il 44enne finlandese, che nella capitale giocò due stagioni, a rimpiazzare Johan Lundskog

Ats, a cura di Red.Web
per-la-panchina-del-berna-c-e-toni-soderholm
Keystone
Dalla panchina della nazionale tedesca a quella del Berna

Il dopo Johan Lundskog a Berna ha il nome di Toni Söderholm. Sarà infatti il 44enne finlandese, che ha sottoscritto un contratto valido fino alla primavera del 2024, a prendere in mano le redini del club della capitale. Per trasferirsi a Berna, Söderholm ha fatto valere la clausola rescissoria presente nel contratto che lo legava alla nazionale tedesca da gennaio 2019.

Per lui si tratta di un ritorno nella capitale elvetica, dove l’ex difensore internazionale (medaglia di bronzo iridata nel 2007 con la maglia della Finlandia) aveva già giocato per due stagioni, tra li 2005 e il 2007. «Toni era un leader come giocatore e lo è anche come allenatore», sottolinea il direttore sportivo del Berna Andrew Ebbett. «Sa lavorare sia con i giocatori esperti, sia con i giovani, curandone la crescita sportiva. La sua filosofia si adatta perfettamente alla nostra strategia».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved