hockey
26.07.2022 - 12:32
Aggiornamento: 14:45

Primo agosto bianconero con l’Hc Lugano

In mattinata l’allenamento aperto al pubblico alla Cornèr Arena, in serata la sfilata in centro

primo-agosto-bianconero-con-l-hc-lugano
Ti-Press/Crinari
Ci sarà anche il nuovo portiere Mikko Koskinen

È un primo agosto a tinte bianconere quello che attende i tifosi dell’Hockey Club Lugano.

A partire dalle ore 10 e fino alle ore 11.30 l’intera prima squadra bianconera scenderà infatti per la prima volta in stagione sul ghiaccio della Cornèr Arena per un allenamento diretto da Chris McSorley che sarà aperto al pubblico. I giocatori indosseranno le maglie bianche e nere del preseason e diletteranno il pubblico con diversi esercizi di bravura. Oltre a godere della frescura della pista, gli appassionati potranno così esaudire la loro curiosità e vedere tutti i volti nuovi della rosa: dagli stranieri Mikko Koskinen, Oliwer Kaski, Markus Granlund e Kris Bennett, agli svizzeri Calle Andersson, Marco Müller, Jeremi Gerber e Stéphane Patry.

Al termine della seduta di allenamento, come d’abitudine in questa circostanza, i tifosi potranno scendere liberamente sul ghiaccio per scattare selfie e raccogliere autografi dai loro beniamini. Per l’occasione lo Shop’41 sarà aperto a partire dalle ore 9 mentre il Club’41 proporrà una colazione con caffè e gipfel a un prezzo di favore.

In serata l’Hockey Club Lugano sarà poi presente in grande stile al tradizionale corteo cittadino per il Natale della Patria. A sfilare nelle vie di Lugano a partire dalla Via Nassa ci saranno non solo dirigenti, staff e giocatori della prima squadra, ma l’intera Sezione Giovanile con il suo entusiasmo, le sue numerose squadre, i suoi allenatori professionisti e volontari. Un momento storico importante che, dopo due anni di pandemia, vuole essere un segnale di ringraziamento verso la Città di Lugano che ha sostenuto il club, un segno di ripartenza e riconquista della normalità.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved