zugo-e-zsc-lions-partono-con-il-piede-giusto
HOCKEY
08.04.2022 - 23:38

Zugo e Zsc Lions partono con il piede giusto

In gara 1 delle semifinali, i campioni in carica hanno superato 3-0 il Davos, mentre gli zurighesi hanno battuto il Friborgo all’overtime

Nella prima partita delle semifinali dei playoff, gli Zsc lions hanno battuto 3-2 all’overtime il Friborgo. Lo Zugo, invece, ha superato il Davos 3-0.

Un passaggio d’oro di Maxim Noreau al cecchino Denis Malgin ha dato ai Lions la vittoria all’82’. In una partita molto combattuta, i friborghesi sono stati costretti due volte a recuperare. Ma per due volte sono riusciti a ristabilire rapidamente la parità. Dopo che Denis Hollenstein aveva aperto le marcature al 5’, Chris DiDomenico ha avuto bisogno solo di 28’’ per beffare Ludovic Waeber, che partiva per la prima volta titolarenei playoff (Jakub Kovar ammalato).

Il gol edl 2-2 di Samuel Walser deve molto a Raphael Diaz, autore di uno slalom nel mezzo della difesa zurighese Zurigo. Lo stesso Diaz era stato molto più sfortunato otto minuti prima quando aveva perso il disco su Hollenstein per quello che era diventato l’1-2 di Sven Andrighetto.

Lo Zugo, vincitore della regular season, ha iniziato la serie con il piede giusto. Gregory Hofmann e compagni hanno ampiamente dominato i grigionesi (32-20 i tiri). Ma nella porta del Davos, il portiere Sandro Aeschlimann ha ritardato il vantaggio dei padroni di casaed è stato battuto solo al 25’ da Christian Djoos, quando lo Zugo stava giocando a 5 contro 3. Jan Kovar ha raddoppiato in contropiede (50’) dopo una bella triangolazione con Hofmann e Dario Simion. Sven Senteler ha assicurato il successo dello Zugo nell’ultimo minuto con un gol a porta vuota.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
davos friborgo national league zsc lions zugo

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved