HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
9924
2
LucHC Lions
9797
3
Sparta Becherovka
9519
4
thibault_gav
9399
5
TrigoAce1
9389
6
Team Belozoglu
9376
7
FHM2223
9361
8
HC Kaski Male
9280
9
Team7
9234
10
Poitu
9203
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
9 ore

Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau

I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
CALCIO
11 ore

Aliseda all’ultimo respiro, il Lugano strappa un punto al Gc

Partita senza grosse emozioni che si chiude con un pareggio tutto sommato giusto e accettabile da entrambe le squadre
Basket
13 ore

Domati i Leoni ginevrini, Sam all’ultimo atto

A Montreux il Massagno di Robbi Gubitosa non stecca e si qualifica per l’ultimo atto di Coppa della Lega
Sci
17 ore

Shiffrin ancora davanti a tutte: 85esima vittoria per lei

La statunitense vince anche fra i paletti stretti di Spindleruv Mlyn e ora tallona Stenmark. Terzo posto per Wendy Holdener.
Tennis
18 ore

È Aryna Sabalenka la regina d’Australia

La bielorussa fa suo il primo Slam dell’anno. Battuta in finale, in tre set, Elena Rybakina al termine di una sfida durata due ore e mezza
Sci
18 ore

Rientro riuscito: Odermatt fa suo il primo superG di Cortina

Il nidvaldese non lascia scampo alla concorrenza. Ad accompagnarlo sul podio il norvegese Kilde (secondo a 35 centesimi) e l’italiano Casse
Basket
21 ore

Quasi 4 milioni per una maglia di LeBron James

Cifre da capogiro per l’asta di New York. L’oggetto più ambito la casacca indossata nel 2013 dal cestista
Calcio
1 gior

‘Carmelo Bene, male tutti gli altri’

In un libro di recente pubblicazione vengono raccolti alcuni degli scritti a sfondo sportivo firmati da un maestro del teatro italiano del Novecento
IL DOPOPARTITA
1 gior

Il Lugano ci prende gusto. ‘Però cerchiamo di badare al sodo’

Quarto successo filato per i bianconeri di Gianinazzi, che si confermano anche contro l’Ajoie. Il coach. ‘A me, però, la prima mezz’ora è piaciuta meno”
18.01.2022 - 15:31
Aggiornamento: 16:01

Alatalo, Loeffel, Müller, Fora e Simion voleranno a Pechino

Resi noti i 25 ‘eletti’ che Patrick Fischer porterà alle Olimpiadi. Obiettivo dichiarato della Svizzera: le semifinali

alatalo-loeffel-m-ller-fora-e-simion-voleranno-a-pechino
Il dado è tratto (Keystone)

Patrick Fischer ha fatto le sue scelte. Fra i venticinque giocatori selezionati dal tecnico rossocrociato per la spedizione olimpica (sedici quelli reduci dal Mondiale di Riga della scorsa primavera) figurano anche i difensori bianconeri Santeri Alatalo, Romain Loeffel e Mirko Müller, così come il biancoblù Michael Fora. A rappresentare il Ticino a Pechino ci sarà pure l’attaccante dello Zugo Dario Simion. Complessivamente, i 25 selezionati vantano un totale di 1’603 presenze internazionali e 21 olimpiche (dodici i giocatori che faranno il loro debutto su questa ribalta). Il più esperto del gruppo è ovviamente Andres Ambühl, che a Pechino disputerà la sua quinta Olimpiade, dopo Torino 2006, Vancouver 2010, Sochi 2014 e Pyeongchang 2018. Quarta presenza invece per il difensore Raphael Diaz, mentre Yannick Weber, Denis Hollenstein e Simon Moser disputeranno il loro terzo torneo all’ombra dei Cinque Cerchi. Sarà invece il debutto per Joren van Pottelberghe, Santeri Alatalo, Michael Fora, Christian Marti, Mirco Müller, Sven Andrighetto, Christoph Bertschy, Denis Malgin, Killian Mottet, Sven Senteler, Dario Simion e Joël Vermin.

«Siamo una squadra ben oliata e compatta, che lavora con grande impegno per raggiungere lo stesso obiettivo – osserva Patrick Fischer –. I giocatori conoscono perfettamente la nostra filosofia e il nostro sistema. Credo in questa squadra e credo che abbiamo trovato il giusto equilibrio tra esperienza e freschezza»». Prima dell’inizio della stagione della Nazionale, il direttore delle squadre nazionali Lars Weibel e lo stesso Fischer avevano già annunciato l’obiettivo ufficiale per i Giochi olimpici: una qualificazione per le semifinali.

La Nazionale si riunirà domenica 30 gennaio al centro Oym di Cham per il campo di preparazione ai Giochi. Un’amichevole contro la squadra canadese, che ultimerà la sua preparazione a Davos, potrebbe essere organizzata all’ultimo minuto. Al fine di ridurre al minimo i rischi per Pechino, il campo di preparazione e l’eventuale partita contro il Canada si svolgeranno in una ‘bolla’, e a porte chiuse. I rossocrociati voleranno poi in Cina mercoledì 2 febbraio, per affrontare la Finlandia in amichevole lunedì 7 febbraio (e due giorni più tardi sfideranno la Russia nel loro esordio olimpico).

La selezione

  • Portieri: Reto Berra (Friborgo), Leonardo Genoni (Zugo), Joren van Pottelberghe (Bienne)
  • Difensori: Santeri Alatalo (Lugano), Raphael Diaz (Friborgo), Michael Fora (Ambrì Piotta), Romain Loeffel (Lugano), Christian Marti (Zsc Lions), Mirco Müller (Lugano), Ramon Untersander (Berna), Yannick Weber (Zsc Lions).
  • Attaccanti: Andres Ambühl (Davos), Sven Andrighetto (Zsc Lions), Christoph Bertschy (Losanna), Enzo Corvi (Davos), Gaëtan Haas (Bienne), Fabrice Herzog (Zugo), Grégory Hofmann (Zugo), Denis Hollenstein (Zsc Lions), Denis Malgin (Zsc Lions), Simon Moser (Berna), Killian Mottet (Friborgo), Sven Senteler (Zugo), Dario Simion (Zugo), Joël Vermin (Ginevra Servette).
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved