Lazio
0
Atalanta
0
2. tempo
(0-0)
Friborgo
3
Lakers
2
fine
(0-1 : 2-0 : 0-1 : 1-0)
Ginevra
3
Bienne
2
fine
(1-0 : 0-2 : 1-0 : 1-0)
Zugo
8
Langnau
2
3. tempo
(3-0 : 1-2 : 4-0)
Ambrì
3
Davos
2
3. tempo
(2-1 : 0-1 : 1-0)
Lugano
2
Berna
2
3. tempo
(0-1 : 1-1 : 1-0)
La Chaux de Fonds
4
Zugo Academy
1
fine
(2-0 : 0-0 : 2-1)
Kloten
7
Sierre
0
3. tempo
(1-0 : 4-0 : 2-0)
BUF Sabres
6
PHI Flyers
3
fine
(4-2 : 1-0 : 1-1)
BOS Bruins
3
WIN Jets
2
2. tempo
(2-2 : 1-0)
Lazio
0
Atalanta
0
2. tempo
(0-0)
Friborgo
3
Lakers
2
fine
(0-1 : 2-0 : 0-1 : 1-0)
Ginevra
3
Bienne
2
fine
(1-0 : 0-2 : 1-0 : 1-0)
Zugo
8
Langnau
2
3. tempo
(3-0 : 1-2 : 4-0)
Ambrì
3
Davos
2
3. tempo
(2-1 : 0-1 : 1-0)
Lugano
2
Berna
2
3. tempo
(0-1 : 1-1 : 1-0)
La Chaux de Fonds
4
Zugo Academy
1
fine
(2-0 : 0-0 : 2-1)
Kloten
7
Sierre
0
3. tempo
(1-0 : 4-0 : 2-0)
BUF Sabres
6
PHI Flyers
3
fine
(4-2 : 1-0 : 1-1)
BOS Bruins
3
WIN Jets
2
2. tempo
(2-2 : 1-0)
come-il-primo-regalo-sotto-l-albero-di-natale
Ti-Press
La prima volta: un momento storico per i biancoblù
+3
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
TrigoAce1
9237
2
Maxim la biere
9206
3
25 Francs trop cher
8640
4
Iselis Punktebuebe
8624
5
Wild Hogs
8520
6
BalaBala
8487
7
ADTC
8449
8
Team Gobbi
8424
9
TrigoAce2
8413
10
Gep Flyers II
8343
ULTIME NOTIZIE Sport
GALLERY
Hockey
2 min

Dario Bürgler offre all’Ambrì tre punti molto preziosi

L’uno-due tra lo svittese e André Heim mette in ginocchio il Davos nella sera della cerimonia per 60esimo del trionfo in Coppa. E di un altro gol di Moses
Sci
6 ore

Slalom maschile a Kitzbühel: successo storico per Ryding

Per il 35enne britannico è il primo successo in Coppa del Mondo. Fra i rossocrociati il migliore è stato Loic Meillard, che si aggiudica il settimo posto
Sci
9 ore

Discesa femminile a Cortina, la vincitrice è Sofia Goggia

La sciatrice italiana si aggiudica la sesta vittoria di stagione. Al quarto, sesto e nono posto le rossocrociate Suter, Gisin e Gut-Behrami
Gallery
Hockey
23 ore

L’Ambrì Piotta vince in scioltezza a Langnau 

Contro un avversario decimano, i leventinesi s’impongono 4-0. Decima sconfitta consecutiva per i bernesi. Moses di nuovo a segno
Calcio
1 gior

Valon Behrami rescinde con il Genoa

Il 36enne centrocampista ticinese in questa Serie A è sceso in campo con il club ligure solo in dieci occasioni, per un totale di 305 minuti
Calcio
1 gior

Oltre un milione di richieste in 24 ore di prevendita

A ruba la domanda per un biglietto per la fase clou del Mondiale in Qatar. Ben 140mila per la sola finale
CALCIO
1 gior

Irruzione in casa Lindelöf, moglie e figli si nascondono

L’episodio è avvenuto mercoledì, quando il difensore del Manchester United era impegnato in trasferta a Brentford. Domani non giocherà contro il West Ham
CALCIO
1 gior

Il Grasshopper deve fare a meno di Pusic

Il 23enne centrocampista è alle prese con i postumi dell’infezione da Covid
BIATHLON
1 gior

Svizzere nelle retrovie nella 15 km di Anterselva

Il forte vento ha condizionato la gara e nessuna atleta è stata capace di uscire indenne dallo stand di tiro. Amy Baserga ha chiuso al 28esimo posto
BASKET
1 gior

Il Lugano cerca il miracolo contro il Friborgo

Quella che non molto tempo fa era una sfida per il titolo, è diventata una contesa impari. Sam Massagno a Boncourt pensando alla Coppa di Lega
CALCIO
1 gior

Adrian Durrer, obiettivo esordio in Super League

Il ventenne del Lugano, giunto quest’inverno dal Basilea, vuole approfittare dell’occasione per compiere il salto di qualità
Sci
1 gior

Dietro alla solita Goggia Gisin e Hälen, Gut-Behrami non forza

Nel secondo allenamento in vista della discesa di sabato a Cortina vinto ancora dall’italiana, l’obvaldese ha chiuso terza, la bernese quarta
09.09.2021 - 18:300
Aggiornamento : 18:49

‘Come il primo regalo sotto l'albero di Natale’

Molte emozioni per il primo allenamento dell'Ambrì nel nuovo stadio. Capitan Fora: ‘Ma nella testa c'è già la sfida all'Hallenstadion’

Certe emozioni non le si possono nascondere. Come quella dipinta sul volto dei giocatori dell'Ambrì Piotta al momento di solcare per la prima volta con i pattini ai piedi il ghiaccio del nuovo Stadio Multifunzionale. Che, per giunta, ne hanno varcato la porta per la prima volta nei panni dei nuovi... padroni di casa pochi istanti prima di vestirsi per l'allenamento della vigilia del loro esordio in campionato, all'Hallenstadion. Giusto il tempo di un rapido tour del nuovissimo impianto, guidato da coach Cereda, al fine di familiarizzare un po' con il labirinto di cunicoli della struttura (reso ancora più intricato dai lavori ancora in pieno svolgimento nelle sue viscere) e poi tutti in pista. «È quasi surreale: sembra incredibile poter mettere per la prima volta piede sul ghiaccio in questa pista – sottolinea capitan Michael Fora al termine del primissimo allenamento nella pista nuova di zecca –. Ce l'abbiamo fatta. Anzi, ce l'hanno fatta tutte le persone che hanno lavorato alla realizzazione di questo stadio: è straordinario cosa sono riusciti a fare in così poco tempo. Quella che provo è davvero una bellissima sensazione». Quali sono state le prime impressioni dei compagni: ne avete parlato? «Di parole non ce ne sono state molte, anche perché non erano necessarie: bastava guardare le loro facce per capirne i sentimenti. Sembrava un gruppo di bambini che vede il primo regalo sotto l'albero di Natale». Già, quest'anno, per i giocatori dell'Ambrì Piotta, Natale è insomma arrivato con tre abbondanti mesi d'anticipo. Ma affinché la festa sia completa per davvero, adesso c'è una seconda parte da fare, e questa spetta ai giocatori: cercare di iniziare al meglio l'avventura nel campionato 2021/22: «C'è euforia per la nuova pista, certo, e non vediamo l'ora di inaugurarla con il match di sabato. Ma prima della sfida col Friborgo ce n'è un'altra che ci attende, a Zurigo, e vedremo di sfruttare quella carica di adrenalina data dal nuovo impianto per andare all'Hallenstadion a caccia dei tre punti. E poi ci sarà l'emozione di ritrovare il pubblico sugli spalti: sì, questo sarà un weekend decisamente carico di sensazioni forti». Ma di emozioni ne ha però date anche, e parecchie, il primo allenamento nel nuovo Centro Multifunzionale: non c'è il rischio che queste appannino un po' i pensieri in vista della sfida di Zurigo? «No, affatto. La testa è ben presente su quanto dovremo fare all'Hallenstadion. Siamo scesi per la prima volta su questo ghiaccio e sicuramente c'era un po' di eccitazione nel scoprirlo per la prima volta, ma eravamo comunque focalizzati su quelli che erano i nostri compiti, ossia prepararci al meglio per l'esordio in campionato. Ci siamo allenati bene, ora si tratta di fare ciò che sappiamo, portando in pista le nostre capacità e i nostri valori, come sempre». Pensando a sabato, basterà un unico allenamento per avere familiarizzato a sufficienza con la nuova pista? «Averci messo il primo passo è già qualcosa di straordinario, e per me è più che sufficiente; il resto starà a noi. Non vedo altri motivi per cui non dovremmo essere pronti per ricevere il Friborgo».

Il fatto di aver svolto tutta la preparazione a Biasca, senza aver potuto fare capo alla vostra pista ha condizionato in qualche modo l'avvicinamento alla nuova stagione? «Per nulla: qui o a Biasca non fa molta differenza. È vero che tra un ghiaccio e l'altro qualche differenza c'è, ma in fin dei conti ciò che non cambia è l'hockey, ed è quello su cui dobbiamo focalizzarci. La preparazione è sempre frutto di una grande pianificazione da parte di tutto lo staff. Dal punto di vista fisico è la chiave per noi: vogliamo ancora crescere, e sicuramente cresceremo sull'arco della stagione, ma al debutto stagionale ci presentiamo nelle condizioni ideali». Ci sarà tempo, sabato, di passare dalla vecchia Valascia per un ultimo saluto prima di inaugurare l'era dello Stadio Multifunzionale? «Devo ancora pensarci... Sicuramente ce l'ho ben impressa nella mente quella che fino alla scorsa stagione era la nostra 'casa'. D'altro canto bisogna guardare e vivere al presente, e questa è la pista del presente: la cosa più importante ora è farmi trovare pronto quando andremo su questo ghiaccio».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved