i-bianconeri-hanno-gia-ripreso-a-sudare
Giovanni Morini alle prese con i pesi
20.05.2021 - 11:47
Aggiornamento: 14:54

I bianconeri hanno già ripreso a sudare

Pausa breve per i giocatori del Lugano, che fino all'11 giugno potranno ancora beneficiare del ghiaccio alla Cornèr Arena

È ripreso in questi giorni alla Cornèr Arena l’allenamento dei giocatori della prima squadra dell’Hockey Club Lugano in vista del campionato 2021/22. Sotto la guida del preparatore atletico Lassi Laakso, i giocatori bianconeri concluderanno questa prima fase di allenamenti a secco il 3 luglio per poi affrontare, dopo due settimane di riposo, un secondo intenso periodo nell’ottica della prossima stagione che comprenderà tra l’altro, a partire da fine agosto, anche la Champions Hockey League. 

Grazie all’accordo raggiunto con la Città di Lugano, la grande novità consiste quest’anno nella disponibilità del ghiaccio della Cornèr Arena fino all’11 giugno. Uno sviluppo voluto anzitutto in favore delle diverse squadre della Sezione Giovanile ma di cui potrà beneficiare anche la prima squadra per un paio di sedute di esercizi di skill e di prevenzione degli infortuni ogni settimana.

Sotto lo sguardo anche di Chris McSorley, che sarà frequentemente a Lugano, sono stati diciotto i giocatori che hanno ripreso le fatiche dell’allenamento. Assenti ovviamente i cinque bianconeri che disputano i Mondiali di Riga (Loeffel, Alatalo, Müller, Boedker e Fadani), coloro che hanno partecipato ai recenti camp della Nazionale rossocrociata (Schlegel, Fazzini e Bertaggia) e gli elementi che svolgono la preparazione oltre Atlantico (Arcobello, Traber e Tschumi).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
hc lugano hockey
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved