04.03.2021 - 11:41
Aggiornamento: 17:34

Il Lugano pronto a rinnovare la collaborazione con i Rockets

La società bianconera, azionista di minoranza dell'Hockey Club Biasca Sa, conferma la disponibilità a continuare la cooperazione per la stagione 2021-22

il-lugano-pronto-a-rinnovare-la-collaborazione-con-i-rockets
Ti-Press
I Ticino Rockets militano in Swiss League

L’Hockey Club Lugano conferma la sua disponibilità a continuare la collaborazione sportiva con i Ticino Rockets per la stagione 2021/2022.

Lo comunica la società bianconera, azionista di minoranza dell'Hockey Club Biasca Sa, in una nota stampa nella quale scrive che «nonostante le incertezze sulle condizioni poste da Swiss League per la partecipazione al campionato da parte dei Farm Team dalla stagione 2022/2023, e malgrado le difficoltà per allestire un preventivo finanziario data l’attuale situazione pandemica, abbiamo informato oggi la dirigenza dei Ticino Rockets, facendo seguito alle discussioni intercorse tra i club, della nostra volontà di mettere a disposizione per la stagione 2021-22 almeno quattro prospect con un serio potenziale di crescita sportiva». 

Con questa decisione l’Hcl intende sottolineare “il ruolo centrale nella strategia sportiva della formazione e dell’integrazione di giocatori provenienti dal proprio vivaio nella rosa della prima squadra, attraverso anche la collaborazione sportiva con i Ticino Rockets». 

Sono cinque i ragazzi classe 2001 (che fanno parte della squadra U20 Elite, attualmente seconda nel campionato di categoria) che sono scesi in pista nella stagione 2020-21 con la maglia della prima squadra bianconera. «La sinergia con i Rockets - si legge nel comunicato del Lugano - consente inoltre di valorizzare elementi alla ricerca di un rilancio e maggiori responsabilità sul ghiaccio, come è stato il caso in questa stagione per l’attaccante Timo Haussener».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved