Germania
9
Italia
4
3. tempo
(4-0 : 2-1 : 3-3)
Gran Bretagna
0
Finlandia
6
3. tempo
(0-2 : 0-2 : 0-2)
non-basta-la-generosita-l-ambri-piotta-si-inchina-al-bienne
+3
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
5 min

Timo Meier: ‘La fondue appenzellese? Mi dà energia per segnare’

Incontro con la star di Nhl. La delusione per la finale di Coppa persa dal San Gallo di un ragazzo profondamente attaccato alle sue radici.
Hockey
17 min

Nette vittorie per Germania e Finlandia

I tedeschi sconfiggono l’Italia 9-4, la Finlandia (con Hietanen in gol) batte la Gran Bretagna con un tennistico 6-0
Calcio
43 min

‘Arrivare decimi e potersi giocare l’Europa non ha senso’

L’ex allenatore di, tra le altre, Lugano e Acb Davide Morandi saluta favorevolmente l’allargamento della Super League ma ne contesta la formula
Hockey
2 ore

Mikko Koskinen a difesa della porta del Lugano?

Il gigante finlandese (due metri d’altezza esatti) gioca attualmente in Nhl negli Edmonton Oilers, ma dovrebbe già aver firmato con i bianconeri
CICLISMO
3 ore

Bernal si allena, ma il suo rientro non è ancora in agenda

Il colombiano, rimasto ferito in un incidente stradale nel mese di gennaio, ha preso parte a un evento a margine del Giro d’Italia
FOOTBALL
6 ore

Terza vittoria per i Lugano Rebels, Glarona k.o.

Successo per 24-7 nel campionato di Serie C. Dopo tre trasferte consecutive, domenica i ticinesi giocheranno a Cornaredo contro i Morges Bandits
Calcio
6 ore

La Super League si allarga da 10 a 12 e aggiunge i playoff

Lo hanno deciso i 20 club della Swiss Football League durante l’Assemblea generale straordinaria di Ittigen. L’anno prossimo niente relegazione diretta
Hockey
7 ore

Angelo, il siciliano di Helsinki

Nei pressi della Ice Hall uno dei pochi emigrati italiani gestisce un ristorante e ci racconta la sua storia
atletica
9 ore

‘Impossibile paragonarla ora all’Ajla della finale olimpica’

Dopo l’infortunio di febbraio, l’allenatore dell’atleta valmaggese, Laurent Meuwly, lancia la stagione: ‘Al top agli Europei di Monaco’
Serie A
12 ore

Tra Leao e Brozovic, due stili per uno Scudetto

Il milanista è esploso mostrando doti atletiche e tecniche da potenziale campione, il croato dell’Inter si è rivelato insostituibile. Chi la spunterà?
Calcio
19 ore

Lugano vittorioso sui campioni nella serata degli addii

Nell’ultima della stagione a Cornaredo (2-1 contro lo Zurigo) salutano il club Lovric, Lavanchy, Custodio, Baumann e Yuri. Maric si ritira ma forse resta
24.01.2021 - 18:03
Aggiornamento : 23:13

Non basta la generosità: l'Ambrì Piotta si inchina al Bienne

I biancoblù, in pista con esordiente Perlini, costretti a ceder il passo ai Seeländer: alla Valascia finisce 3-4

Sono due le novità a tinte biancoblù nella partita domenicale tra Ambrì Piotta e Bienne. In pista si rivede Incir, di ritorno dal suo infortunio, e, soprattutto, si vede per la prima volta Brendan Perlini. Ed è proprio del neoacquisto annunciato in arrivo nemmeno 24 ore prima la primissima conclusione della partita sul fronte degli uomini di Cereda, tiro che però viene neutralizzato senza problemi da van Pottelberghe. Che però nulla può quando, alla seconda penalità del Bienne, si trova di fronte Flynn, che dopo una finta opta per la soluzione personale e fa centro: 1-0, parziale con cui le due squadre riguadagnano lo spogliatoio per la prima pausa al termine di venti minuti sostanzialmente equilibrati ma  che si chiudono tutto sommato con il meritato vantaggio dei padroni di casa. Da annotare, sempre per quel che concerne la prima frazione, il palo colpito da Müller.

Situazione ribaltata nel secondo tempo

È tutto un altro Bienne quello che si presenta in pista dopo la pausa E infatti gli uomini di Lars Leuenberger mettono subito alle strette i biancoblù, che dopo aver superato indenni una penalità, alla loro seconda inferiorità numerica del periodo (e della partita) capitolano sulla conclusione da posizione defilata di Pouliot che approfitta di un errore di piazzamento di Ciaccio. E cinque minuti e rotti più tari i Seeländer concretizzano anche il sorpasso con Cunti su bel centro di Brunner. L'Ambrì Piotta però non ci sta, e con Novotny, su pregevole lavoro di Zwerger, rimette tutto in parità. Ma il pirotecnico secondo tempo riserva ancora una cartuccuia. E a spararla sono nuovamente gli ospiti, che con Fuchs trovano il modo di chiudere avanti di un gol (2-3) il periodo centrale.

Il terzo tempo si apre con la rete di Flynn, lesto a fiondarsi sul disco rimbalzato sul palo dopo il tiro di Kostner e con i biancoblù in regime di superiorità numerica: 3-3. Ma la ritrovata parità dura però pochi istanti, perché Brunner, con un polsino in corsa e col Bienne a 5 contro 4, riporta avanti di un gol la sua squadra. A poco più di un minuto e mezzo Cereda chiama il timeout e toglie Ciaccio per l'ultimo disperato assalto, che però non frutta nessuna segnatura, e il Bienne può così festeggiare una sudata vittoria.

Ambrì Piotta - Bienne  (1-0 1-3 1-1) 3-4

Reti: 11'02" Flynn (Müller/esp. Kohler) 1-0. 28'05" Pouliot (Künzle, Fuchs/esp. Fohrler) 1-1. 33'47" Cunti (Brunner, Hügli) 1-2. 35'31" Novotny (Zwerger) 2-2. 38'57" Fuchs (Rathgeb) 2-3. 41'56" Fohrler (Kostner, Flynn/esp. Fey) 3-3. 51'20" Brunner (Cunti, Fuchs/esp. Joël Neuenschwander) 3-4.

Ambrì Piotta: Ciaccio; Hächler, Pezzullo; Fora, Zaccheo Dotti; Fohrler, Fischer; Ngoy; Flynn, Kostner, Perlini; Trisconi, Müller, Grassi; Joël Neuenschwander, Novotny, Zwerger; Dal Pian, Goi, Incir; Rohrbach.

Bienne: van Pottelberghe; Fey, Moser; Forster, Rathgeb; Lindbohm, Stampfli; Sartori; Hischier, Komarek, Fuchs; Hügli, Pouliot, Rajala; Brunner, Cunti, Künzle; Kohler, Gustafsson, Tanner; Kessler.

Arbitri: Hebeisen, Nikolic; Cattaneo, Wolf.

Note: partita a porte chiuse. Penalità: 5 x 2’ contro l’Ambrì Piotta; 6 x 2' contro il Bienne. Tiri in porta: 20-31 (6-14, 6-9, 8-8). Ambrì Piotta privo di Bianchi, D'Agostini, Isacco Dotti, Kneubuehler, Mazzolini, Nättinen (infortunati), Horansky e Pinana (soprannumero); Bienne senza Hofer, Kreis, Lindgren, Lüthi, Ulmer (infortunati). Pali: 15'27" Müller, 33'47" Rathgeb, 41'54" Kostner. Al 58'26" timeout Ambrì Piotta, poi senza portiere fino al termine. Premiati quali migliori in pista Dominic Zwerger e Luca Cunti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bienne hc ambrì piotta hockey

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved