mondiali-u20-seconda-sconfitta-per-la-svizzera
HOCKEY
27.12.2020 - 22:390

Mondiali U20, seconda sconfitta per la Svizzera

Dopo l'esordio amaro contro la Slovacchia (0-1), i rossocrociati sono stati battuti anche dalla Finlandia (4-1) dopo una buona resistenza

Seconda sconfitta per la Svizzera ai Mondiali U20 a Edmonton (Canada). Gli elvetici sono stati battuti 4-1 dalla Finlandia (dopo lo 0-1 all'esordio contro la SLovacchia), non senza aver opposto una buona resistenza. Contro un avversario molto più esperto, i ragazzi di Marco Bayer si sono battuti bene, pur dimostrando una considerevole inferiorità fisica. Una grande prestazione del portiere Thibault Fatton (Lugano) ha tenuto in partita gli juniores svizzeri anche se il loro attaccante di punta, Simon Knak (Davos), non ha inciso, due giorni dopo la notevole prestazione contro gli slovacchi. la Svizzera ha aperto le segnature con un gol in powerplay di Attilio Biasca, ben servito da Ray Fust e Dario Allenspach. Purtroppo il vantaggio svizzero è durato solo 36”, il tempo impoiegato dai finnici per superare Fatton e pareggiare con la loro stella Anton Lundell. Nel secondo tempo, dopo una doppia parata di Fatton, Persinen ha dato il vantaggio alla Finlandia con un tiro nell'angolo in alto (25'). Aku Raty e Kasper Simontaival hanno messo fine alle speranze della Svizzera con due gol in superiorità numerica (51' e 57'). Ricordiamo che quest'anno, a seguito della pandemia, ai Mondiali U20 è stata abolita la retrocessione, per cui una svizzera giovane (quasi nessuno milita in National League) può permettersi di affrontare il torneo con tranquillità.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved