PIT Penguins
0
Seattle Kraken
0
1. tempo
(0-0)
NY Islanders
0
LA Kings
0
1. tempo
(0-0)
FLO Panthers
0
VEGAS Knights
0
1. tempo
(0-0)
TB Lightning
0
NJ Devils
0
1. tempo
(0-0)
OTT Senators
0
CAR Hurricanes
0
1. tempo
(0-0)
COB Jackets
0
NY Rangers
1
1. tempo
(0-1)
MON Canadiens
0
ANA Ducks
0
1. tempo
(0-0)
STL Blues
CAL Flames
02:00
 
WIN Jets
VAN Canucks
02:00
 
PIT Penguins
0
Seattle Kraken
0
1. tempo
(0-0)
NY Islanders
0
LA Kings
0
1. tempo
(0-0)
FLO Panthers
0
VEGAS Knights
0
1. tempo
(0-0)
TB Lightning
0
NJ Devils
0
1. tempo
(0-0)
OTT Senators
0
CAR Hurricanes
0
1. tempo
(0-0)
COB Jackets
0
NY Rangers
1
1. tempo
(0-1)
MON Canadiens
0
ANA Ducks
0
1. tempo
(0-0)
STL Blues
CAL Flames
02:00
 
WIN Jets
VAN Canucks
02:00
 
ambri-il-sei-e-davvero-il-numero-perfetto
Damiano Ciaccio dice di no a Luca Hischier (Ti-Press/Crinari)
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
TrigoAce1
9823
2
Maxim la biere
9587
3
25 Francs trop cher
9120
4
Iselis Punktebuebe
9000
5
Team Gobbi
8973
6
ADTC
8948
7
BalaBala
8887
8
TrigoAce2
8821
9
HC Iron Pam
8811
10
Wild Hogs
8808
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
1 ora

Josephs e Arcobello risolvono a modo loro la sfida

Il sesto stagionale è un derby tutto... d’importazione: lo apre McMillan, ma lo chiudono gli stranieri del Lugano.
DOPOPARTITA
1 ora

L’entusiasmo di McSorley. ‘Fatton ha il ghiaccio nelle vene’

Il Lugano esulta dopo il successo nel sesto derby, mentre l’Ambrì fa mea culpa. Pestoni: ‘Da tempo ci diciamo che giochiamo bene, ma non vinciamo...’
Hockey
2 ore

Due guizzi di Josephs decidono il sesto (e ultimo?) derby

L’Ambrì va in vantaggio per primo ma alla fine è costretto alla resa. Il Lugano ringrazia l’ala canadese e conforta la sua posizione in classifica
Calcio
5 ore

Yann Sommer calciatore dell’anno

Il portiere del Borussia Mönchengladbach e della Svizzera ha sbaragliato la concorrenza alla Swiss Football Night
Calcio
5 ore

Irak battuto 1-0, Iran qualificato al Mondiale

Quella in Qatar sarà la sesta rassegna iridata alla quale gli iraniani parteciperanno, il terzo Campionato del mondo consecutivo
Calcio
8 ore

Basilea, Fabian Frei prolunga fino al 2024

Il 33enne centrocampista anche nel giro della Nazionale sta disputando la decima stagione con i renani
Sci
8 ore

Corinne Suter la più veloce in prova a Garmisch

Elvetiche in evidenza nel primo allenamento in vista della discesa di sabato. Terza Jasmine Flury
Tennis
13 ore

La finale dell’Australian Open sarà Barty contro Collins

La beniamina di casa numero uno al mondo e la statunitense in semifinale hanno superato in due set rispettivamente l’americana Keys e la polacca Swiatek.
BASKET
1 gior

Lugano Tigers sconfitti nella Svizzera centrale

Migliore al tiro sotto tutti gli aspetti, la compagine ticinese ha avuto un passaggio a vuoto nel secondo periodo che le è costata la vittoria
08.12.2020 - 22:070

Ambrì, il sei è davvero il numero perfetto

Per la seconda volta in pochi giorni il Davos di Wohlwend mastica amaro: i biancoblù fanno festa anche alla Valascia, segnando due gol per tempo.

L'Ambrì sembra davvero prenderci gusto. In quella che, in fondo, era una rivincita della sfida di qualche giorno prima, e che in sostanza si chiude allo stesso modo. Pur dopo le sei sberle del weekend Christian Wohlwend decide di buttare all'aria tre linee offensive su quattro, lasciando immutata solo quella di Marc Aeschlimann, Frehner ed Egli. Effettivamente, rispetto a venerdì il Davos inaugura la partita con piglio ben diverso. Ma esattamente come l'ultima volta i primi a segnare sono gli uomini di Cereda, all'11', quando Kneubühler devia imparabilmente un tiro di Horansky. I grigionesi però hanno un dubbio, e così chiedono il 'coach's challenge', ma il tentativo non riesce, e la penalità che ne consegue i biancoblù ne approfittano per raddoppiare, con Kostner.

Il provvisorio 2-1 di Nygren, in powerplay, ancora prima della fine del primo tempo è solo un'illusione per i gialloblù. Contro un Ambrì determinato e cinico, che sfrutta le occasioni quando gli capitano. E così nel tempo di mezzo i padroni di casa segnano altre due volte: prima al 29', con Rohrbach (il cui tiro viene sporcato in maniera decisiva dal pattino di un difensore grigionese), ancora in powerplay, e poi al 37' con Zwerger. Stavolta, addirittura, in inferiorità numerica. 

Al 3'09'' del periodo conclusivo l'infaticabile Ambühl prova a ridare un po' di ossigeno ai suoi (4-2), ma passa soltanto mezzo minuto e l'Ambrì torna nuovamente avanti di due reti, fissando poi il risultato sul 6-2 con Flynn, di nuovo in superiorità numerica, al 48'21''.

Ambrì Piotta - Davos¬(2-1 2-0 2-1)¬6-2

Reti:¬ 10'14'' Kneubuehler (Horansky, Fohrler) 1-0. 11'51'' Kostner (Flynn, Hächler/esp. Marc Aeschlimann, per la panchina) 2-0. 15'47'' Nygren (Corvi, Hischier/esp. Zwerger) 2-1. 28'17'' Rohrbach (Flynn/esp. Heinen) 3-1. 36'44'' Zwerger (Fischer/esp. Grassi!) 4-1. 43'09'' Ambühl (Heinen, Baumgartner) 4-2. 43'41'' Isacco Dotti (Novotny, Rohrbach) 5-2. 48'21'' Flynn (Fora, Rohrbach) 6-2

Ambrì Piotta:¬ Ciaccio; Fora, Ngoy; Hächler, Fischer; Fohrler, Isacco Dotti; Pinana; Trisconi, Kostner, Grassi; Nättinen, Müller, Zwerger; Rohrbach, Novotny, Dal Pian; Goi.

Davos:¬ Sandro Aeschlimann; Jung, Nygren; Paschoud, Heinen; Guerra, Barandun; Stoop; Ambühl, Corvi, Baumgartner; Meyer, Thornton, Hischier; Marc Wieser, Lindgren, Turunen;  Egli, Marc Aeschlimann, Frehner.

Arbitri:¬ Wiegand, Urban; Progin, Fuchs.

Note:¬ 30 spettatori. Penalità: 6 x 2’ + 1 x 10' (Müller) contro l'Ambrì Piotta; 4 x 2' + 1 x 10' (Stoop) contro il Davos. Tiri:35-25 (7-7, 12-10, 16-8). Ambrì privo di Conz, Zaccheo Dotti, D'Agostini, Incir; Davos senza Palushaj, Kienzle, Wieser, Du Bois, Rubanik (tutti infortunati). Al 10'14'' coach challenge chiesto dal Davos. Al 24'30'' palo colpito da Marc Wieser. Premiati a fine partita, quali migliori giocatori in pista, Dario Rohrbach e Yannick Frehner.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved