laRegione
l-ambri-fa-gioco-pari-al-berna-ma-non-segna
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 FANTASY HOCKEY
1
Luganesina
3385
2
OjeOje
3338
3
HCLM
3312
4
Fazz17
3240
5
Wee
2808
6
Minoly
2589
7
Highliner Giazz
2386
8
Capseicina Peppers
2365
9
O la va O la spacca
2292
10
clotkamikazzze
2213
ULTIME NOTIZIE Sport
BASEBALL
14 min

I Dodgers campioni della Mbl dopo 32 anni

Due settimane dopo il trionfo dei Lakers nella Nba, Los Angeles ha festeggiato un altro anello grazie al successo contro Tampa Bay (4-2 nella serie)
Calcio
1 ora

Lugano, Mattia Bottani positivo al Covid-19

Dopo l'incontro di sabato, l'attaccante dei bianconeri non ha più avuto contatti con la squadra ed è in isolamento a casa sua
Calcio
1 ora

‘Il calcio andrà avanti, ma serve più consapevolezza e impegno’

Matteo Vanetta, assistente allenatore dello Young Boys, a ruota libera sulla delicata situazione del calcio, sull'inizio di stagione dei bernesi e sul Lugano
Hockey
11 ore

'Possiamo essere fieri di questo successo'

Noele Trisconi si gode la vittoria dell'Ambrì Piotta sui Lions: 'Stasera abbiamo sudato e lavorato duro'
Hockey
12 ore

Questa volta l’overtime castiga il Lugano

Tanti tiri, pochi gol, ma una prestazione convincente quella che ha permesso ai bianconeri di conquistare un punto (sconfitta 2-1) a Losanna
Gallery
Hockey
12 ore

Nättinen prende per mano l'Ambrì e lo porta al successo

Lo scatenato topscorer finlandese segna 4 reti e i biancoblù stendono lo Zurigo (ma perdono Müller): alla Valascia finisce 5-2
Calcio
13 ore

Il presidente del Barcellona Bartomeu si dimette

Con lui la Giunta in blocco. Decisione presa dopo il via libera al referendum per la mozione di sfiducia alla dirigenza blaugrana.
Tennis
14 ore

Federer in tv con le scarpe griffate: Srf nei guai

Violato il divieto di pubblicità. L'episodio è stato segnalato da un telespettatore che ha inoltrato un reclamo poi accolto dall'organo di mediazione
Atletica
14 ore

Squalifica di due anni per il re dello sprint Coleman

Il 24enne statunitense, campione del mondo in carica dei 100 m, sospeso per le ripetute violazioni del regolamento antidoping
Calcio
15 ore

Le rossocrociate a un passo dagli Europei di calcio

Dopo la vittoria per 2-0 contro la Romania, alla Svizzera manca solo un punto per la qualificazione agli Europei 2022 in Inghilterra.
Swiss Olympic
15 ore

‘Limitazioni necessarie, ma senza fermare lo sport’

Il capo missione di Swiss Olympic auspica che il Consiglio Federale metta un po' d'ordine all'interno delle varie regole adottate a livello cantonale
Hockey
17 ore

Matt D'Agostini fuori causa per dieci settimane

L'attaccante canadese dell'Ambrì Piotta domani sarà operato per ovviare a un problema al ginocchio sinistro
HOCKEY
01.10.2020 - 22:100
Aggiornamento : 22:35

L'Ambrì fa gioco pari al Berna, ma non segna

Buona prestazione dei biancoblù a Berna, ma la classe degli orsi costa la sconfitta al debutto. Brutto infortunio per Dotti

L’Ambrì si presenta alla Postfinance Arena senza Nättinen, ma con tutti gli altri giocatori in dubbio alla vigilia. Fra i pali viene subito mandato nella mischia il neoarrivato Ciaccio.

Poche occasioni nei primi venti minuti

Il primo tempo risulta essere molto equilibrato. Jeffrey fa correre per primo un enorme brivido a Ciaccio colpendo la traversa, con espulso Pezzullo. Nella prima parte di tempo si passa molto tempo nella zona difensiva dei biancoblù che però sono molto ordinati e solidi. E con il passare del tempo mettono sempre più pressione sulla gabbia dell’ex Karhunen, in particolare con un vivace Kneubühler. Ma nonostante un paio di tiri pericolosi nel primo power-play dei ticinesi si giunge alla prima pausa senza reti.

L’Ambrì spinge il Berna segna

Il secondo tempo si apre con la serpentina inarrestabile di Haas che infila l’1-0. Poi c’è tanto Ambrì (anche grazie all’immediata penalità di Moser) con Trisconi e Kneubühler che sbagliano da buona posizione, mentre Ciaccio nega a Pestoni il raddoppio con un intervento prodigioso e viene salvato dal palo colpito da Untersander. L’Ambrì ha a metà tempo un’altra superiorità numerica, ma solo nei secondi finali Novotny crea un’occasione in mischia. Un’ulteriore penalità agli orsi viene comminata a Praplan per una carica alla balaustra ai danni di Isacco Dotti (ferito al ginocchio, la sua partita finisce lì) che gli costa la doccia anticipata. Karhunen è bravissimo su Flynn, ma in seguito i biancoblu tengono il disco sulla paletta quell’attimo di troppo per crearsi ghiotte occasioni. Sull’altro fronte il Berna ha due ripartenze: sulla prima Pezzullo è costretto al fallo da rigore, che Ciaccio para a Brithen, sulla seconda Untersander serve a Jeffrey il gol del 2-0 a soli sei decimi dalla sirena.

Il Berna controlla la situazione

Nel terzo tempo si passa ancora parecchio tempo nel terzo dei bernesi, che difendono senza difficoltà il doppio vantaggio. Si mette invece in mostra Ciaccio che tiene in partita i suoi il più a lungo possibile. Zwerger però spegne le speranze di vittoria dei suoi facendosi murare da Karhunen a sei minuti dalla fine. L’ex di turno è strepitoso anche a chiudere l’angolo sul contropiede di Kneubühler (colpevole però di non avere alzato il disco). A tre minuti dal termine Cereda chiama il Time-out e schiera sei giocatori di movimento: l’effetto è nullo, mentre il Berna colpisce il palo con Rüfenacht.

Tutto sommato un buon punto di partenza, ma senza punti… in classifica. Per il derby di domani sarà imperativo sfruttare meglio le occasioni create.

Berna - Ambrì (0-0, 2-0, 0-0) 2-0

Reti: 20’14” Haas 1-0, 39’59” Jeffrey (Untersander, esp. Bader per Praplan!) 2-0.

Berna: Karhunen; Beat Gerbe, Untersander; Blum, Thiry; Henauer, Andersson; Colin Gerber; Bader, Jeffrey, Pestoni; Scherwey, Haas, Rüfenacht; Moser, Brithen, Praplan; Heim, Jan Neuenschwander, Sciaroni; Berger.

Ambrì-Piotta: Ciaccio; Isacco Dotti, Fora; Fischer, Ngoy; Pezzullo, Fohrler; Zaccheo Dotti; Horansky, Flynn, Kneubühler; Zwerger, Novotny, D’Agostini; Rohrbach, Müller, Grassi; Bianchi, Kostner, Trisconi; Dal Pian.

Arbitri: Hebeisen, Piechaczek (Ger); Altmann, Progin.

Note: 6750 spettatori (tutto esaurito), tiri: (5-9, 10-16)Pali: 5’54” Jeffrey (asta), Penalità: 3x2’ + 1x 5’+20’ (Praplan) contro il Berna. 2x2’ + 1x5' (Pezzullo) contro l’Ambrì-Piotta. Berna senza Zryd, Jeremi Gerber, Burren, Sopa (sovrannumero), Sterchi (Swiss League).  Ambrì senza Pinana, Incir, Nättinen (infortunati), Hächler (squalificato), Goi, Mazzolini (sovrannumero), Dufey, Anthony Neuenschwander, Joël Neuenschwander. Dal 35’49” Ambrì senza Isacco Dotti per infortunio. Ambrì senza portiere dal 56’45”. Premiati quali migliori in pista: Jeffrey, D’Agostini

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved