laRegione
Friborgo
3
Ginevra
2
fine
(2-0 : 1-2 : 0-0)
Zurigo
1
Zugo
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-0 : 0-0 : 0-1)
Ambrì
0
Losanna
6
fine
(0-1 : 0-3 : 0-2)
russell-aitken-fittipaldi-largo-ai-giovani-nel-gp-del-bahrain
George Russell, sostituto di Hamilton
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Gallery
Hockey
1 ora

Losanna una spanna sopra l'Ambrì Piotta

I vodesi chiudono la pendenza gi<â a metà partita. Leventinesi travolti da un secco 0-6
Formula 1
1 ora

Se la Ferrari è (anche) donna. 'Ho fatto bene a sognare'

La sedicenne olandese Maya Weug è la prima ragazza a venir ammessa alla Driver Academy di Maranello. 'Ricorderò questa giornata per sempre'
Sci
1 ora

Multiple lesioni per Urs Kryenbühl, stagione finita e lungo stop

Lo svizzero è stato vittima di un volo spaventoso sull'ultimo salto quando era lanciato a quasi 150 all'ora, dove nel 2009 cadde Daniel Albrecht
Calcio
3 ore

L'acquazzone ferma il Chiasso: ci si riprova domani

Al Riva IV le forti piogge impongono il rinvio della sfida in programma stasera contro il Winterthur. Tutto rinviato al pomeriggio di sabato, alle 17
FOOTBALL
5 ore

Tutti insieme appassionatamente: in 22 mila al Superbowl

Nonostante il Covid, molta gente potrà assistere dal vivo alla finale di Tampa, il 7 febbraio. Tra loro oltre 7000 tra medici e infermieri già vaccinati
Altri sport
5 ore

Il Motomondiale parte il 28 marzo. Con due Gp in bilico

Pubblicato il calendario della nuova stagione: il via con un doppio appuntamento in Qatar, ma la corsa in Argentina e quella delle Americhe sono in sospeso
Sci
8 ore

Gut-Behrami e compagne steccano nella vittoria di Goggia

Nella discesa di Crans-Montana dominata dall'italiana le "big" rossocrociate chiudono lontanee così le migliore elvetiche sono Flury (quinta) e Nufer
Sci
9 ore

Un grande Feuz vince a Kitzbühel, terribile caduta per Kryenbühl

Il bernese, quattro volte secondo sulla Streif, autore di una discesa strepitosa, s'impone davanti a Mayer e Paris. Schianto dello svittese sul salto finale.
Calcio
11 ore

Il Lugano accoglie il terzino Opara e saluta Odgaard

Christopher Lungoyi diventa di proprietà della Juventus (operazione inversa per Monzialo) ma può restare in bianconero fino al 2022. Parte anche Seferaj.
Altri sport
15 ore

Olimpiadi di Tokyo, il Giappone smentisce The Times: 'Si faranno'

Dopo un articolo pubblicato dal quotidiano britannico che ventilava un posticipo al 2032 viene dichiarato che ogni tentativo verrà effettuato
FORMULA 1
04.12.2020 - 17:170
Aggiornamento : 19:35

Russell, Aitken, Fittipaldi: largo ai giovani nel Gp del Bahrain

Seconda tappa consecutiva a Sakhir. Senza Lewis Hamilton (positivo al Covid-19) ci sarà spazio per qualche emozione in più?

Lewis Hamilton ha contratto il Covid-19 e per questa ragione non potrà essere presente al Round 2 di Sakhir, sostituito da George Russell della Williams, ma il cui cartellino è di Toto Wolff. Divertente dire che per l'inglese la chiamata della vita sia giunta proprio mentre era in toilette e lo stesso Toto nel sentire lo sciacquone gli ha chiesto se fosse il luogo ideale per parlare di futuro.

Sarà un enigma molto affascinante quello di Russell. Se riuscisse a staccare tempi notevoli fin da subito sancirebbe in modo chiaro e inappellabile quello che tutti noi diciamo da tempo: in primis che queste F1 sono molto più semplici da condurre rispetto a quelle del passato. Poi dirà una seconda cosa: quanto Bottas sia poca cosa per ambire davvero, con la monoposto migliore del lotto, ad essere un vero scudiero di Hamilton. E infine, riguardo al caraibico, che è senza dubbio un grande talento, ma molto aiutato nel raggiungere risultati storici da una Mercedes-Benz che va quasi da sola. Seguite questo tema e domenica capiremo senza dubbio alcuno.

È un GP in cui ci sono altri due esordienti: Jack Aitken sulla Williams e Pietro Fittipaldi sulla Haas, nipote del mitico Emerson. Non è frequente in una sola gara avere così tanti motivi di interesse per giovani talenti all'opera e dunque sarà un piacere seguirli e annotarli.

Ovviamente, il tema della sicurezza in F1, dell'ammissione di Grosjean di ciò che l'Halo abbia fatto per lui, sono stati temi dominanti in modo assoluto nel corso di questa settimana di attesa prima del secondo round di Sakhir, un poco come era avvenuto in estate con Zeltweg.

Per l'ultima corsa dell'anno, a Abu Dhabi il ginevrino di adozione dovrebbe essere nuovamente sulla Haas anche perché per lui significherà il definitivo addio alla Formula Uno e sarebbe quindi bello e giusto se potesse viverlo non dalla panchina ma sul tracciato. Ross Brawn con la commissione tecnica ha preso in mano il dossier sull'incidente di domenica scorsa, con particolare attenzione all'inatteso collasso del guardrail che poteva provocare un dramma. È un tema su cui anche l'associazione dei piloti ha domandato di fare chiarezza, con la serenità di poterlo fare senza un morto sulla lista. La mamma di Jules Bianchi, proprio in seguito al mortale incidente del figlio decapitato in pratica dalla lama di un trattore addetto allo sgombero al Gp del Giappone (l'Halo fu progettato proprio a seguito di quel dramma), ha fatto parte della sua gioia nel vedere che la morte del figlio sia servita a qualcosa.

In casa Ferrari, Cardile viene promosso responsabile telaio, mentre Simone Resta che era rientrato da Hinwil per la Ferrari, ora parte in direzione Haas in particolare con il mandato anche di far crescere Mick Schumacher in modo adeguato vista la destinazione futura a Maranello.

Molto affranto Stefan Vandoorne che pensava di essere chiamato lui a sostituire Hamilton in forza del fatto di essere terzo pilota del team ufficiale, ma Russell che è in primis un grande talento futuro è pure un rampollo di casa Wolff, quindi la scelta era ovvia in certo senso, anche se forse ingiusta.

Ci avviciniamo al finale di un mondiale molto prevedibile e purtroppo poco combattuto, che ha visto una dominazione che ha fatto crollare gli ascolti televisivi e dunque messo ulteriormente in crisi un campionato che vive di sponsor e diritti TV. Sappiamo per certo che la reale audience del Mugello, ad esempio, è stata un vero bagno di sangue in termini di numeri. Del resto come appassionarsi se tutto è scontato e certo?

Almeno questa domenica Hamilton non ci sarà e dunque qualche momento di divertimento è assicurato. E Russell stupirà tutti, non ci sono dubbi.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved