Calcio

Napoli-Barça, sfida tra squadre in crisi

Nell'ultimo turno di andata degli ottavi di Champions League il Napoli ospiterà il Barcellona, mentre l’Arsenal andrà in casa del Porto

20 febbraio 2024
|

Mercoledì sera il Napoli sfiderà il Barcellona nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. L'Arsenal, dal canto suo, cercherà di fare risultato a Porto. Il Barcellona ha vinto la Champions League quattro volte tra il 2006 e il 2015, periodo in cui ha brillato per il suo stile di gioco bello ed efficace. Tuttavia, l'ultimo titolo sul palcoscenico europeo ha segnato una svolta, da allora i catalani non hanno mai superato le semifinali e negli ultimi due anni non sono nemmeno riusciti a superare la fase a gironi.

Barça fuori forma e Napoli in crisi

I blaugrana, sempre in difficoltà in campionato, nel fine settimana sono stati autori di una prova poco convincente contro il Celta Vigo. Solo grazie al solito Lewandowski hanno evitato l’ennesima figuraccia, almeno per quanto riguarda il risultato finale che ha visto il Barcellona imporsi per 2-1 grazie a un rigore al 97’. I catalani, terzi nella Liga, continuano a sembrare troppo pallidi e lontani dal loro status europeo. Gli uomini di Xavi, che ha già annunciato la sua partenza a fine stagione a causa degli scarsi risultati della sua squadra, possono riprendersi appunto contro il Napoli.

Dal canto suo, il Napoli non è la stessa squadra della scorsa stagione: i campioni d'Italia in carica, attualmente al 9° posto in Serie A e fermati sull’1-1 dal Genoa nel weekend, hanno addirittura esonerato l'allenatore Walter Mazzarri 48 ore prima della partita, sostituendolo con Francesco Calzona (terzo tecnico in stagione). La buona notizia per i partenopei è che l'attaccante nigeriano Victor Osimhen, reduce dalla Coppa d'Africa, dovrebbe fare il suo ritorno proprio contro i blaugrana e potrebbe essere decisivo contro una difesa che ha già subito 34 gol in campionato. L'ultimo scontro diretto risale a due anni fa, quando i catalani superarono gli ottavi di Europa League con un punteggio complessivo di 5-2.

Arsenal favorito contro il Porto

L'altro incontro di giornata vede sfidarsi Porto e Arsenal. Sebbene i vincitori della Coppa portoghese siano abituali frequentatori dei turni a eliminazione diretta della Champions e la squadra inglese sia giunta agli ottavi per la prima volta in sette anni, i londinesi partono favoriti. Infatti, in Inghilterra l'Arsenal continua a stupire e si trova al secondo posto con 55 punti, a sole 2 lunghezze dal Liverpool. La squadra di Mikel Arteta ha segnato 21 gol nelle ultime cinque partite di campionato, di cui 5 al Burnley (5-0) e 6 al West Ham (6-0). Guidati dal capitano Martin Odegaard e da Bukayo Saka, sembrano trovarsi in un miglior periodo di forma rispetto al Porto, terzo nel suo campionato.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE