CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
11 min

Gianluca Ferrero nuovo presidente della Juve

L’uomo d’affari 59enne scelto dall’azionista principale per succedere ad Andrea Agnelli
Formula 1
1 ora

Mattia Binotto si è ufficialmente dimesso dalla Scuderia Ferrari

Il Team Principal lascerà il suo ruolo il 31 dicembre. ‘Giusto compiere questo passo, per quanto sia stata per me una decisione difficile’
Qatar 2022
4 ore

L’ombra delle minacce alle famiglie dei giocatori dell’Iran

La Cnn cita una fonte della sicurezza interna: decine di Pasdaran in Qatar per controllare i giocatori ed evitare proteste e contatti con stranieri
atletica
6 ore

Del Ponte si opera ‘per evitare questo infortunio in futuro’

La ticinese è vittima di una frattura da stress. Coach Meuwly detta i tempi di recupero: ‘Allenamento a pieno regime da metà marzo, gare in estate’,
SERIE A
13 ore

Il CdA della Juve si è dimesso in blocco: lascia anche Agnelli

Il dirigente 46enne saluta il club bianconero dopo più di dodici anni: decisive le contestazioni sulle plusvalenze.
Qatar 2022
13 ore

La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi

Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera
volley
14 ore

Bellinzona chiaramente sconfitto dal Therwil

Le basilesi passano all’Arti e Mestieri con un secco 3-0. Valentina Mirandi: ‘Ci siamo fatte sopraffare dalle difficoltà’.
Qatar 2022
14 ore

Yakin: ‘Col Brasile serviva più coraggio’

Freuler: ‘Sapevamo che la gara decisiva sarebbe stata quella coi serbi’
volley
15 ore

Sesta vittoria consecutiva per il Lugano

Kanti Sciaffusa sconfitto al tie break, dopo aver sprecato un match point nel quarto set. Bianconere sempre terze in classifica.
QATAR 2022
16 ore

Il gol di Casemiro infrange il sogno della Svizzera

Elvetici battuti all’83’ di una sfida giocata con ordine e sacrificio e che avrebbero meritato di chiudere in parità. Ora si decide tutto contro la Serbia
Calcio
17 ore

Sanzionato Balotelli, assolto Constantin

L’attaccante del Sion aveva paragonato la Lega svizzera di calcio alla mafia: multa di 5mila franchi
Qatar 2022
17 ore

Incerto l’immediato futuro dell’interista Onana

Escluso dalla rosa prima di Camerun-Serbia, il portiere africano starebbe per lasciare il Qatar
28.09.2022 - 08:30
Aggiornamento: 15:04

Svizzera - Cechia: le pagelle

Sommer migliore in campo. Bene anche Widmer e Sow. Troppe imprecisioni e prestazione non perfetta per Elvedi

svizzera-cechia-le-pagelle

Sommer 5,5: Rispetto a quanto mostrato a Saragozza, la Svizzera applica la fase di non possesso palla con minor rigore, ma Sommer è bravo a farsi trovare pronto quando viene chiamato in causa, in particolare al 22’ sulla conclusione di Cerny. Il capolavoro lo confeziona però al 60’, quando respinge un rigore di Soucek, Mbappé, Jorginho due volte, adesso Soucek: ci ha davvero preso gusto. Comunque graziato da una traversa e due pali.

Widmer 4,5: Spinge sulla fascia sinistra con puntualità e trova una buona intesa anche con Shaqiri. Il suo apporto è però prezioso pure in fase difensiva, ad esempio quando nei minuti finali toglie dalla disponibilità di Schick un pallone che poteva diventare molto pericoloso.

Elvedi: 3,5: Sul suo conto pesa ovviamente l’ingenuità che all’ora di gioco lo ha costretto a commettere fallo su Schick, permettendo alla Cechia di andare a battere dal dischetto. Al di là di quell’incertezza, la prestazione del grigionese non è stata perfetta, costellata da troppe piccole imprecisioni. L’Elvedi che abbiamo imparato a conoscere è di ben altra stazza.

Schär: 4,5: Costretto a prendere il posto dello squalificato Akanji, si destreggia bene. In particolare, mette a frutto le sue doti in impostazione, prendendosi qualche libera iniziativa anche sul fronte offensivo. Sul suo conto nessun errore particolare.

Rodriguez 4: Centesima partita in Nazionale per Richi. Non è di quelle che passeranno alla storia, ma comunque la sua prestazione è stata sufficiente.

Freuler 4,5: Venti minuti nei quali fatica a trovare le misure e sbaglia molti appoggi. Poi, quando la Svizzera si dà una mossa, anche lui esce dal torpore e risponde presente all’invito di Shaqiri, fiondandosi sul traversone del numero 23 per insaccare la palla del vantaggio.

Xhaka 4,5: Come già successo in Spagna, il capitano tocca pochi palloni. Ciò nonostante, si fa trovare pronto soprattutto in chiusura, quando alcune indecisioni di troppo permettono ai cechi di farsi pericolosi. In più di un’occasione toglie le castagne dal fuoco.

Sow 4,5: Altra buona prestazione del centrocampista dell’Eintracht Francoforte. In particolare, è bravo nell’inserirsi sul fronte offensivo. Per come ha giocato contro Spagna e Cechia, mette in pericolo la titolarità di Zakaria.

Shaqiri 4,5: Come tutta la squadra, anche lui parte con il freno a mano tirato. La sua partita prosegue a intermittenza, ma tutte le volte in cui si accende la Svizzera diventa pericolosa. Sulla fascia destra l’intesa con Widmer si va consolidando.

Embolo 4,5: Impiega una ventina di minuti per entrare in partita, ma poi si dimostra il più pericoloso sul fronte offensivo. Quando parte di potenza è difficilmente contenibile. Bravo ad approfittare di un errore di disimpegno ceco per confezionare il gol del raddoppio. Purtroppo sbaglia qualche gol di troppo.

Vargas 4: Meglio rispetto alla Spagna, ma non incide abbastanza. Bravo in occasione del gol che il Var gli annulla per fuorigioco.

Steffen 4: Entra al posto di Shaqiri e si mette in luce con qualche iniziativa che prepara bene, ma conclude male.

Amdouni sv: Entrato nel finale, l’attaccante del Basilea ha di fatto certificato la scelta a favore della Nazionale svizzera.

Jashari sv: Esordio anche per il giovane del Lucerna.

Zakaria sv: Le buone prestazioni di Sow gli lasciano pochi minuti.

Seferovic sv: Deve lottare per riconquistare un posto che sembra aver perso. Nei pochi minuti a disposizione fa qualche buona giocata ma niente più.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved