CALCIO
11.09.2022 - 15:12
Aggiornamento: 15:53

La regina fa ‘posticipare’ la partita Rangers-Napoli

Vietata la trasferta ai tifosi italiani. Le misure sono state prese in relazione al trasferimento della salma di Elisabetta II dalla Scozia a Londra

la-regina-fa-posticipare-la-partita-rangers-napoli

La sfida di Champions League tra Glasgow Rangers e Napoli, valida per la seconda giornata, è stata posticipata di 24 ore e si disputerà mercoledì invece di martedì. La decisione dell’Uefa è stata presa in relazione a costrizioni logistiche legate al decesso della regina Elisabetta II. Per gli stessi motivi, l’Uefa ha fatto divieto ai tifosi del Napoli di seguire la squadra in Scozia. Per un diritto di equità, anche i supporter scozzesi non potranno intraprendere la trasferta a Napoli in occasione della partita di ritorno, in programma il 26 ottobre.

Elisabetta II è deceduta giovedì nel castello di Balmoral, in Scozia. La salma verrà trasportata oggi a Edimburgo, prima di raggiungere Londra per le esequie. Il trasferimento mobiliterà in modo massiccio le forze di polizia scozzesi, le quali non sarebbero in grado di garantire l’ordine per la sfida di Champions League, a maggior ragione se frotte di tifosi avversari giungessero in città nelle ore e nei giorni precedenti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved