via-libera-per-chi-gioca-o-allena-in-russia-e-ucraina
21.06.2022 - 16:47
Aggiornamento: 19:30

Via libera per chi gioca o allena in Russia e Ucraina

Trasferimenti possibili in ogni periodo dell’anno fino al 30 giugno 2023

La Fifa ha prolungato di un altro anno, fino al termine del mese di giugno 2023, la possibilità di trasferirsi altrove – e in ogni momento – per giocatori e tecnici stranieri che operano nei campionati russi e ucraini, senza aspettare le finestre di mercato ufficiali. La decisione è motivata, ovviamente, dalla situazione particolare venutasi a creare dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fifa russia ucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved