PHI Flyers
SEATTLE KRAKEN
01:00
 
TOR Leafs
NY Rangers
01:00
 
PHI Flyers
SEATTLE KRAKEN
01:00
 
TOR Leafs
NY Rangers
01:00
 
dalla-cambogia-mire-principesche-sul-saint-etienne
(Keystone)
Calcio
21.09.2021 - 14:350

Dalla Cambogia mire principesche sul Saint-Etienne

Il principe Norodom Ravichak, figlio del fratellastro dell’attuale re, si è detto intenzionato a rilevare il club che versa in difficoltà finanziarie da anni

Un principe cambogiano, Norodom Ravichak, dovrebbe rilevare l’As Saint-Etienne. Ravichack ha confermato in un’intervista a Radio France Internationale (Rfi) che è “ufficialmente un candidato” per l’acquisto del club francese, promettendo “mezzi sufficienti” affinché possa “ritrovare il suo splendore”.

L’As Saint-Etienne, dieci volte campione di Francia, sta attraversando serie difficoltà finanziarie da diversi mesi sullo sfondo della pandemia di Covid-19 e della riduzione delle entrate dei diritti televisivi. In due anni, il suo bilancio è sceso da 110 milioni di euro a 70 milioni e il club è stato ufficialmente messo in vendita in primavera.

“È vero che mi sono ufficialmente candidato a rilevare l’As Saint-Etienne”, ha detto a Rfi il principe 47enne, nipote dell’ex re Norodom Sihanouk.

Suo padre, Norodom Chakrapong, è un politico e uomo d’affari, fratellastro dell’attuale re. Il candidato all’acquisizione della squadra non è il principe ereditario, ma un uomo d’affari.

“Grazie alle mie reti commerciali, ho potuto incontrare personalità del mondo del calcio e, da una cosa all’altra, sono venuto a conoscenza del progetto di vendita del club qualche mese fa. Il mio obiettivo oggi è quello di prendermi cura del Saint-Etienne”, ha aggiunto Norodom Ravichak, che ha detto di voler investire “a lungo termine”.

“Sono appassionato di calcio e sono cresciuto entusiasmandomi per il campionato francese e naturalmente per la Nazionale. Ecco perché ho sempre avuto un affetto particolare per il Saint-Etienne, che occupa un posto speciale tra i grandi club di Francia”, ha continuato Norodom Ravichak.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved