CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
9 ore

In Champions vincono Zugo, Rapperswil e Friborgo

Serata da incorniciare per le squadre svizzere sul palcoscenico d’Europa: Zugo e Friborgo agli ottavi da primi della classe, sangallesi fuori con onore
Calcio
9 ore

Con due gol di Rabiot la Juventus stende il Maccabi

Nel mercoledì di Champions League nulla da fare invece per il Milan, sconfitto 3-0 dal Chelsea allo Stamford Bridge di Londra
Formula 1
10 ore

La Fia rinvia il verdetto sul budget cap. Verso sanzioni lievi?

Da Parigi nessuna novità: la conclusione dell’analisi il 10 ottobre. Intanto, però, Sky lancia l’indiscrezione: il tetto sarebbe stato sforato, ma di poco
Calcio
12 ore

Seoane silurato, arriva Xabi Alonso

Il Bayer Leverkusen licenzia il tecnico elvetico, sostituito dall’ex centrocampista spagnolo
Calcio
13 ore

Si è spento Jürgen Sundermann

82enne, aveva giocato e allenato in molti Paesi, fra cui Germania e Svizzera
Calcio
13 ore

Europa, lo Zurigo cerca punti per il morale

Il Basilea vuole invece ipotecare il passaggio del turno
ginnastica artistica
15 ore

‘Vogliamo offrire una serata di grande ginnastica’

Il nuovo presidente del comitato organizzatore Alberto Mogliazzi, si sta preparando per il 39esimo Memorial Gander, in programma a Chiasso il 23 novembre
calcio
17 ore

Ucraina con Spagna e Portogallo per i Mondiali 2030

Lo hanno annunciato i presidenti delle tre federazioni nazionali
inline hockey
19 ore

Hockey inline, Sayaluca e Malcantone, buona la prima

Le ticinesi si impongono in gara 1 dei quarti di finale in Lna
Calcio
22.08.2021 - 19:04

Questo Chiasso ha calato il poker d'inizio stagione

Tra campionato e Coppa Svizzera sono quattro i successi filati dei rossoblù di Baldo Raineri, vittoriosi 1-0 sul campo dello Young Boys II

di Emiliano Rossi
questo-chiasso-ha-calato-il-poker-d-inizio-stagione

Che poker per il Chiasso, che tra campionato e Coppa porta a casa la quarta vittoria consecutiva, la prima in trasferta nel torneo di Prima Lega. Non è stato facile, come non lo è mai stato in queste prime sfide, con i rossoblù che hanno sempre saputo soffrire, basti pensare al derby col Bellinzona. Stavolta, con lo Young Boys II fino al 50’, quindi all’inizio della ripresa, hanno tenuto bene il campo, poi i padroni di casa hanno preso in mano il pallino del gioco. «Non capisco come mai dal 50’ ci siamo un po’ fermati e abbiamo come smesso di giocare - commenta a fine gara il tecnico Baldo Raineri -. «Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, di buon livello. Poi loro hanno preso coraggio e campo, siamo stati bravi a saperci chiudere a certe altezze e a ripartire. Avremmo potuto segnare ancora un gol o due, una volta ci si è messo il palo, un’altra il portiere. Ma la vittoria è meritata». Non si aspettava una partenza così dei suoi, ammette pur facendo i dovuti scongiuri. «Proseguiamo così, partita per partita». 

I rossoblù sono partiti meglio, con qualche occasione, trovando il meritato vantaggio al 22’ con una azione corale partita addirittura da uno scambio nelle retrovie, lancio per Carthe Said che si è trovato lanciato a tu per tu col portiere: è stato bravo a batterlo con freddezza per l’1-0. Lo Young Boys ha tentato di reagire senza riuscirci e la seconda parte della prima frazione è scivolata via. Come detto, nella ripresa il Chiasso ha arretrato il baricentro e ha saputo difendersi, rischiando davvero solo con Isalva che ha chiamato Mitrovic al miracolo. Il portiere ha salvato i suoi. Poi gli ospiti hanno avuto due grandi opportunità per raddoppiare, con Mazzoletti che si è fatto parare il tiro all’81’ e De Jesus fermato dal palo all’83’.

Al di là del calo nella ripresa, Raineri vede passi avanti nella sua squadra, prima della classe, unica col Breitenrain a punteggio pieno: «Direi però che siamo ancora al 55-60% delle nostre possibilità, non tanto per la condizione fisica bensì per gli automatismi che vanno ancora trovati. Dietro siamo a posto, nel mezzo stiamo giocando bene, davanti manca ancora qualcosa, ma anche lì siamo andati meglio rispetto alle partite precedenti. Vedo sempre miglioramenti, ora abbiamo un’altra partita difficile. Abbiamo affrontato tutte squadre ostiche sinora. Lo Young Boys II, è vero, ha zero punti ma è una formazione organizzata, che mostra buone cose».

Young Boys II - Chiasso 0-1 (0-1)

Rete: 22’ Said 0-1

Young Boys II: Castro; Geiger, Amenda, Crnovrsanin, Fontana; Golliard, Kabeya, Berisha; De Donno, Rossier, Kashi

Chiasso: Mitrovic; Affolter, Cinquini, Pavlovic; Teixeira (65’ Stefanovic), Maccoppi, Farnerud (30’ Alshikh), Lujic (77’ Mazzoletti); Correia (65’ De Jesus), Nivokazi, Said

Arbitro: Von Mandach

Note: ammoniti: 50’ Nivokazi

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved