Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:30
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
1
2 set
(4-6 : 1-1)
Zurigo
Bienne
19:45
 
Friborgo
Berna
19:45
 
Ginevra
Lakers
19:45
 
Losanna
Davos
19:45
 
Olten
Langenthal
19:45
 
La Chaux de Fonds
Turgovia
19:45
 
Sierre
Visp
20:00
 
Ticino Rockets
GCK Lions
20:00
 
Winterthur
Zugo Academy
20:00
 
Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:30
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
1
2 set
(4-6 : 1-1)
Zurigo
Bienne
19:45
 
Friborgo
Berna
19:45
 
Ginevra
Lakers
19:45
 
Losanna
Davos
19:45
 
Olten
Langenthal
19:45
 
La Chaux de Fonds
Turgovia
19:45
 
Sierre
Visp
20:00
 
Ticino Rockets
GCK Lions
20:00
 
Winterthur
Zugo Academy
20:00
 
un-cinico-bellinzona-conquista-tre-punti
Ti Press
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
21.08.2021 - 19:440
Aggiornamento : 22.08.2021 - 16:35

Un cinico Bellinzona conquista tre punti

I granata superano 1-0 il Bienne. Decisiva la rete trovata da Souza in avvio di ripresa

Reazione immediata per il Bellinzona. Impegnati sabato al Comunale contro il Bienne nell’incontro valido per la terza giornata di Yapeal Promotion League, i ticinesi si impongono per 1-0 e si lasciano così alle spalle la sconfitta del derby. Decisiva per gli uomini di Paiva la rete trovata al quinto minuto della ripresa da Souza, a segno con un potente destro da fuori area. 

Una partita combattuta e a tratti sofferta quella dell’Acb, a immagine dei ben tre legni (un palo e due traverse) colpiti dai bernesi… «Eravamo consapevoli di affrontare un avversario forte - rileva a fine gara il tecnico Joao Paiva -. Nel primo tempo le nostre tre linee erano molto distanti e abbiamo lasciato il pallino del gioco nelle mani del Bienne. Nell’intervallo ho parlato con i ragazzi e al rientro in campo c’è stato un cambiamento di mentalità: siamo stati uniti e abbiamo chiuso bene gli spazi». Si conclude dunque con una vittoria una settimana non semplice, caratterizzata da tre impegni in otto giorni. «È strano avere così tante partite ravvicinate a inizio campionato. Per una squadra poi come la nostra, che vuole sempre pressare alto, non è semplice. Sabato infatti non abbiamo giocato come avremmo dovuto. Sono però convinto che a Basilea le energie non ci mancheranno».

Tre punti e porta inviolata. Pomeriggio ideale per Ulisse Pelloni... «Volevamo ritrovare immediatamente il successo e così è stato - commenta il portiere granata -. Ci sono giornate in cui pur non riuscendo a esprimersi al meglio si ottiene comunque la posta piena. Sono segnali di unità, segnali di un gruppo che nonostante le difficoltà ci crede fino alla fine. Siamo riusciti, soffrendo, a portare a casa la vittoria e questa è una dimostrazione di carattere».

Bellinzona - Bienne 1-0 (0-0)

Rete: 50’ Souza

Bellinzona: Pelloni; Martignoni, Basic, Di Benedetto, Belometti; Mozzone (62’ Milosavljevic), Gianola, Tia; Melazzi (81’ Wildhaber), Rossini (62’ Bueno), Souza (90’ Gocic); a disp: Klein, Cossu e Facchin; allenatore: João Paiva

Arbitro: Schärli

Note: 750 spettatori. Acb senza Magnetti, Monighetti e Soto (infortunati); Centinaro, Garbani Nerini, Guidotti, Manzo, Musumeci e Seferaj. Ammoniti: 30’ Beyer, 38’ Martignoni, 44’ Fleury, 52’ Mozzone, 85’ Colamartino

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved