milik-e-van-de-beek-costretti-a-saltare-gli-europei
Euro 2020
08.06.2021 - 11:180
Aggiornamento : 18:28

Milik e Van de Beek costretti a saltare gli Europei

Il polacco (ginocchio) e l'olandese (infortunio non specificato) non saranno sostituiti nella lista delle rispettive Nazionali

Brutto colpo per la Polonia alla vigilia dell'inizio dell'Euro. Arkadius Milik (27 anni) è stato costretto a dichiarare forfait per un problema al ginocchio. Il giocatore del Marsiglia si era infortunato lo scorso 23 maggio in occasione della sfida contro il Metz, nell'ultima giornata del campionato francese. “Come ha confermato lo steso giocatore, malgrado la rieducazione effettuata non sarebbe comunque pronto al 100% per prendere parte con il massimo rendimento all'Europeo”, ha spiegato in un comunicato la federazione polacca. Milik non verrà sostituito nella lista dei convocati.

Olanda, rinuncia Van de Beek

Defezione importante anche in casa Olanda. Il centrocampista Donny van de Beek (24 anni) è stato costretto ad alzare bandiera bianca. Il giocatore del Manchester United soffre di un infortunio muscolare. Non verrà sostituito nella lista dei 26 convocati, per cui l'Olanda affronterà l'Europeo con 25 giocatori. Van de Beek è il terzo giocatore olandese costretto a rinunciare alla rassegna continentale: prima di lui avevano alzato bandiera bianca Vigil van Dijk (ai box da inizio stagione per un infortunio al ginocchio) e il portiere titolare Jasper Cillessen (Covid-19).

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved