CALCIO
31.05.2021 - 17:04
Aggiornamento: 18:35

La Copa America si sposta in Brasile

Dopo la rinuncia di Colombia (disordini sociali) e Argentina (pandemia), il torneo sudamericano ha trovato una nuova sede. Confermate le date (13 giugno - 10 luglio)

la-copa-america-si-sposta-in-brasile

A due settimane dal suo inizio, la Copa America cambia sede. Inizialmente prevista congiuntamente tra Colombia e Argentina, la manifestazione è stata costretta a trovare una collocazione alternativa dopo che i due Paesi avevano deciso di rinunciare all'organizzazione. A farsi avanti è stato il Brasile, dove la Copa era già stata disputata nel 2019. Alla base delle decisioni di Bogotà e Buenos Aires vi sono fattori diversi. La Colombia ha deciso di fare un passo indietro a seguito dei violenti disordini sociali che stanno scuotendo il paese ormai da settimane e che hanno già causato la morte di 40 persone, mentre l'Argentina si è tirata indietro a causa di una situazione pandemica molto grave, nel paese gaucho così come in tutto il Sudamerica. Il Brasile, però, nonostante un'espansione dell'epidemia di Covid-19 che sembra non volersi fermare, all'immagine del suo presidente Jair Bolsonaro, da sempre contrario a lockdown e vaccinazioni, ha deciso che il coronavirus non fa paura. E così, la Conmebol, la confederazione sudamericana, ha trovato in extremis un'ancora di salvezza... «Le date della partita inaugurale e della finale rimangono invariate (13 giugno - 10 luglio, ndr), le sedi delle partite verranno comunicate nelle prossime ore”, si legge in un comunicato dell'organismo con sede ad Asuncion.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved