Giappone
Croazia
16:00
 
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Qatar 2022
59 min

Col Portogallo quinto assalto ai quarti di finale

Rossocrociati sempre sconfitti agli ottavi contro Spagna (1994), Ucraina (2006), Argentina (2014) e Svezia (2018): che questa sia la volta buona?
TENNIS
1 ora

È morto Nick Bollettieri, l’allenatore dei campioni

Il 91enne tecnico statunitense è deceduto in Florida, dove aveva la sua Accademy dalla quale sono usciti 12 numeri uno delle classifiche Atp
SERIE A
1 ora

«È l’indagine più pesante della storia della Juventus»

Mattia Grassani - uno fra i legali italiani più esperti di diritto sportivo - è convinto che la società rischi sanzioni pesantissime
Qatar 2022
5 ore

Svizzera-Portogallo: nel segno premonitore... del fischietto

Il messicano Ramos designato a dirigere il match degli ottavi di finale fra gli elvetici e la squadra di Cristiano Ronaldo
il dopopartita
15 ore

È un Lugano poco cinico: ‘Abbiamo fatto tutto da soli’

A Bienne i bianconeri partono bene ma poi calano. Gianinazzi: ‘È mancata concretezza, ma a volte bisogna accettare che le partite girino in questo modo’.
il dopopartita
15 ore

I due volti dell’Ambrì: ‘Vinto con le nostre forze e col gruppo’

Successo biancoblù con il Rappi nonostante le assenze e il brutto inizio. Mentre si avvicina la Spengler: ‘Atmosfera che non vediamo l’ora di rivivere’.
Qatar 2022
17 ore

Tre gol al Senegal, l’Inghilterra brinda ai quarti

Dopo mezz’ora di difficoltà, la selezoine dei Tre Leoni sblocca la partita e poi tira dritta per la propria strada, mentre gli africani sparicono di scena
Sci
19 ore

La domenica incorona Corine Suter. Per due centesimi

Terza gara nel weekend canadese, terzo podio per la ventottenne svittese. Poca fortuna invece per Lara, fuori dai giochi proprio mentre stava spingendo
Sci
20 ore

Il duello Kilde-Odermatt va di nuovo al norvegese

Nel SuperG di Beaver Creek i due sono separati da 20 centesimi. Terzo a 30 centesimi Pinturault, buon quarto Gino Caviezel.
CALCIO
06.12.2020 - 14:00
Aggiornamento: 14:56

Mondiali Qatar 202, la Svizzera confida nell'urna di Zurigo

Domani alle 18.00 il sorteggio per i gruppi di qualificazione. Elvetici in seconda fascia, staccano il biglietto le vincitrici di gruppo e tre seconde

mondiali-qatar-202-la-svizzera-confida-nell-urna-di-zurigo

Domani sera alle 18.00 l'urna di Zurigo deciderà quali saranno gli avversari della Nazionale svizzera nel cammino verso i Mondiali 2022 in Qatar. Ciò che si può dire con largo anticipo è che non si tratterà di un cammino agevole. La squadra di Vladimir Petkovic, infatti, è praticamente sicura di dover affrontare un avversario dal “peso specifico” sensibilmente superiore al suo. Un 2020 di scarsi risultati (nessuna vittoria, eccezion fatta quella a tavolino contro l'Ucraina) ha estromesso la Svizzera dalla top-10 europea, relegandola di fatto in fascia 2 per il sorteggio. Ciò significa che dovrà giocoforza affrontare una squadra di prima fascia, vale a dire una tra Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Italia, Croazia, Danimarca, Germania e Olanda.

Ciò non significa che i rossocrociati debbano per forza darsi per vinti ancora prima di iniziare le qualificazioni. Contro molte delle squadre di prima fascia, infatti, la Svizzera ha dimostrato di potersela giocare alla pari (una sola sconfitta in Nations League contro Germania e Spagna), ma questa volta più che mai l'accesso alla fase finale della Coppa del mondo avrebbe il sapore di un piccolo exploit. Anche perché per staccare il biglietto per il Qatar occorrerà vincere il proprio girone (a cinque o sei squadre). Infatti, soltanto la prima si qualificherà direttamente, mentre le dieci seconde più due squadre ripescate dalla Nations League dovranno affrontare gli spareggi, con semifinali e finali per stabilire le ultime tre qualificate.

Il 2021 della Nazionale dovrà dunque essere diametralmente opposto al 2020, perché non saranno tollerati passi falsi (tipo sconfitta in Ucraina nell'esordio di Nations League). Vladimir Petkovic ha affermato di sperare in un piccolo aiuto da parte della Dea bendata (come già successo più volte in recenti sorteggi) e non è detto che il gruppo debba essere “della morte” (Danimarca in fascia uno e Irlanda del Nord in fascia 3 non sarebbero male), ma potrebbe pure capitare la Spagna quale top, la Russa in terza e la Bosnia in quarta. Di certo, anche nel caso in cui la fortuna dovesse vestirsi di rossocrociato, non potrà essere altrettanto generosa di quanto lo era stata per i Mondiali 2010 (in prima fascia la Svizzera aveva trovato la Grecia) o per quelli del 2014 (una Norvegia ancora senza Haaland). Resta il fatto che nelle ultime sei qualificazioni a una fase finale di Mondiale o Europeo, la Svizzera è stata inserita in prima fascia una sola volta (Euro 2020). Tuttavia, a eccezione di Euro 2012, è sempre riuscita a qualificarsi...

Fascia 1: Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Italia, Croazia, Danimarca, Germania, Olanda.

Fascia 2: Svizzera, Galles, Polonia, Svezia, Austria, Ucraina, Serbia, Turchia, Slovacchia, Romania.

Fascia 3: Russia, Ungheria, Eire, Repubblica ceca, Norvegia, Irlanda del Nord, Islanda, Scozia, Grecia, Finlandia.

Fascia 4: Bosnia, Slovenia, Montenegro, Macedonia del Nord, Albania, Bulgaria, Israele, Bielorussia, Georgia, Lussemburgo.

Fascia 5: Armenia, Cipro, Isole FarOer, Azerbaidjan, Estonia, Kosovo, Kazakhistan, Lituania, Lettonia, Andorra.

Fascia 6: Malta, Moldavia, Liechtenstein, Gibilterra, San Marino.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved